Rivoluzione Roma: i bookmakers scommettono sull’arrivo di Cragno e Vlahovic

Rivoluzione Roma: i bookmakers scommettono sull’arrivo di Cragno e Vlahovic
RomaNews SPORT

Con Fonseca sempre più lontano e il probabile arrivo di Maurizio Sarri, i giallorossi a come rinforzare la rosa in vista della prossima stagione.

Sogno irrealizzabile, invece, Alexandre Lacazette, francese dell’Arsenal, in quota a 12

– La stagione deludente, con il concreto rischio di finire fuori dall’Europa nella prossima stagione, si preannuncia una vera e propria rivoluzione in casa Roma.

Il principale candidato per sostituirlo è Dusan Vlahovic che, dopo la stagione da sogno con la Fiorentina, sogna il salto di qualità: un suo arrivo a Roma paga 4 volte la posta. (RomaNews)

Ne parlano anche altre testate

Secondo Fiorentinanews.com, i blancos starebbero pensando ad uno dei migliori talenti di questa Serie A. Dusan Vlahovic è finito anche nel mirino del Real Madrid. (Calciomercato.com)

Se c’è qualcosa che a Iachini non va giù, si legge sul Corriere dello Sport-Stadio, è proprio questo dato. Il tecnico marchigiano ha sempre puntato sulla ricerca della solidità difensiva e questa compagine è veramente lontana dal raggiungere questo obiettivo (fiorentinanews.com)

Ha commesso un errore in questa annata, come tutti del resto, e secondo me sta pagando un po' troppo" "Il centrocampo è l'ago della bilancia di una squadra e non è che quello viola abbia fatto molto filtro. (Firenze Viola)

La serie negativa della difesa della Fiorentina: E questo a Iachini non va proprio giù

Sempre in quota, poi, il nome di Andrea Belotti, proposto invece a 5, mentre Gianluca Scamacca, cresciuto proprio con la maglia giallorossa, è visto a 6. Con Fonseca sempre più lontano e il probabile arrivo di Maurizio Sarri, i giallorossi a come rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. (Calciomercato.com)

Curioso, visto che ad oggi è l’unico certo di indossare la maglia viola anche nella prossima stagione Fatto sottolineato anche dal Corriere Fiorentino: Quarta era diventato inamovibile per Prandelli col passare del tempo, adesso non è più un punto fermo. (Fiorentina.it)

Juric un nome interessante per il futuro, un allenatore che sa come costruire un gruppo, dargli una identità. Per Benedetto Ferrara è fondamentale porre rimedio alle lacune difensive e programmare al meglio il futuro, anche inserendo un nuovo DT. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr