Attacco hacker: in tilt molti siti di grandi media in tutto il mondo

Attacco hacker: in tilt molti siti di grandi media in tutto il mondo
Tutto Napoli ECONOMIA

Lo riporta Repubblica

Segnalazioni arrivano da diverse parti del mondo, con i messaggi di errore che campeggiano sulle pagine bianche dei siti dei media più popolari.

Un cyberattacco su larga scala ha colpito molti siti governativi- tra i quali quello del governo britannico - siti di giornali come New York Times, Financial Times, Spectator e Guardian e di network televisivi come la Cnn Spectator. (Tutto Napoli)

Su altri giornali

Le edizioni online di testate come Financial Times, New York Times, Bbc, Bloomberg News, Guardian, The Independent sono state colpite. Su tutti questi siti compariva il messaggio: "Error 503 service unabvailable" (Tuttosport)

Tra i siti d'informazione colpiti ci sono anche El Mundo, The Verge, Le Monde. È in corso un vero e prorpio attacco hacker su larga scala che sta colpendo molti siti di giornali come New York Times, Financial Times, Spectator e Guardian e di network televisivi come la Cnn. (ilmessaggero.it)

Incredibile, siti down in tutto il mondo per un crash tecnico

Epifani, nato a Roma nel 1950, è stato colpito nei giorni scorso da un’embolia polmonare. Lutto nella politica e nel mondo sindacale. (vistanet)

I più importanti siti dei grandi media internazionali sono finiti in down, tra questi anche il sito del governo britannico, BBC, CNN, New York Times, Financial Times, Spectator e Guardian, oltre ad alcuni network televisivi come la CNN Spectator. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr