Roma qualificata: ecco come può arrivare prima nel girone di Conference

Roma qualificata: ecco come può arrivare prima nel girone di Conference
Corriere dello Sport.it SPORT

In caso di parità di punti, i norvegesi si prenderebbero la prima posizione per il vantaggio negli scontri diretti

La squadra giallorossa all'Olimpico ha battuto gli ucraini 4-0 con la doppietta di Abraham e le reti di Carles Perez e Zaniolo, qualificandosi alla fase successiva della Conference League.

Per evitare il match la Roma dovrebbe battere i bulgari nella prossima e ultima sfida del girone, ma dovrebbe anche sperare nel pareggio o nella sconfitta del Bodo Glimt proprio contro lo Zorya. (Corriere dello Sport.it)

La notizia riportata su altre testate

Roma-Zorya: Veretout sbaglia un rigore ma vanno a segno Zaniolo e Abraham. Al 33′ c’è il raddoppio della Roma con Veretout che si invola e arrivato al limite dell’area serve Zaniolo, botta di destro del talento giallorosso, che aveva già sfiorato il gol cinque minuti prima, e 2-0. (Virgilio Sport)

Perez (15') sblocca il match, poi Zaniolo (33') raddoppia e Veretout (40') sbaglia un rigore. Sblocca la gara facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto. (Sport Mediaset)

Sui social, i tifosi esultano per il ritorno dell’ex Inter e applaudono Mourinho per la scelta di restituirlo a una porzione di campo che ne esalta le qualità. 40M”, “Abraham non segna neanche se lo metti da solo davanti al portiere“ (Virgilio Sport)

Tiro a segno Roma, secondo posto blindato: Zaniolo trascina, Abraham ne fa due

Qualcuno ha giocato fuori ruolo e ha fatto bene, sono buoni segnali per Mourinho. Il ragazzo si impegna e si mette a disposizione del gruppo, i segnali sono positivi" (TUTTO mercato WEB)

Missione compiuta per la Roma che torna a vincere in Europa grazie al 4-0 allo Zorya ed è aritmeticamente seconda nel gruppo C di Conference. La squadra di Mourinho gioca bene e chiude la gara già nel primo tempo grazie a Perez e a Zaniolo. (Sky Sport)

Poi Abraham ci riprova bene da fuori e si mangia un altro gol clamoroso al 6’ All'Olimpico 4-0 dei giallorossi agli ucraini dello Zorya: a segno anche Perez e Veretout sbaglia un rigore. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr