Alitalia, verso l’ok alla vendita dall’Europa

Il Mattino ECONOMIA

Palazzo Chigi non si attende grosse resistenze da parte della commissaria Margrethe Vestager perché, sotto il profilo regolatorio, il passaggio dell’aviation ad Ita verrebbe giustificato dalla necessità di garantire un servizio pubblico essenziale che non può interrompersi.

Alitalia non ha infatti quasi più soldi in cassa e senza il graduale trasferimento degli asset rischia di dover lasciare gli aerei a terra. (Il Mattino)

Ne parlano anche altre testate

Milano, 5 mar. (LaPresse)

Nuova Alitalia-Ita: il vettore si restringe. [post_title] => Hainan Airlines, nuovo volo diretto Roma - Shenzhen [post_date] => 2019-05-30T14:05:32+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559225132000 ) ) ) (Travel Quotidiano)

Si punta ad una soluzione di compromesso che vede la vendita diretta del ramo Volo di Alitalia alla newco ITA – Italia Trasporto Aereo e tre bandi di gara per l’handling, la manutenzione e il programma fedeltà MilleMiglia (The Italian Times)

Roma, 5 mar. (LaPresse) - (LaPresse)

L'Alitalia guidata dal commissario Leogrande oggi dispone di una flotta di 45 aerei ufficialmente in servizio e 44 parcheggiati, più 11 su 14 della sussidiaria Cityliner. Nulla è ancora deciso ma ci sono stime comprese tra 200 e 240 milioni di euro (la Repubblica)

L’ipotesi di una compagnia con 40-50 aerei ci lascia perplessi, se dobbiamo inserire la compagnia nel mercato deve poter competere con gli altri vettori”. Ma bisogna mettere Ita nelle condizioni di poter operare nel mercato. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr