Elliot Page da Oprah Winfrey, le lacrime in tv: «Oggi finalmente dico ‘quello sono io’»

Elliot Page da Oprah Winfrey, le lacrime in tv: «Oggi finalmente dico ‘quello sono io’»
Corriere della Sera CULTURA E SPETTACOLO

Si è commosso parlando del percorso che l’ha portato ad abbracciare anche pubblicamente la sua vera identità.

Posso toccare il mio torace e sentirmi a mio agio nel mio corpo” ha detto a Oprah trattenendo le lacrime

In una toccante intervista a Oprah Winfrey l'attore si è commosso parlando del percorso che l’ha portato ad abbracciare la sua vera identità.

Ora però è felice dopo l'intervento di rimozione del seno: “Finalmente sono a mio agio col mio corpo”. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

“Ora sento che finalmente posso esserlo”, conclude Elliott. Fino a quando non ho compiuto 27 anni, non ho mai toccato qualcuno che amo. (QWERTYmag)

Ormai attivista impegnato per i diritti Lgbt, Page nell'intervista ha anche chiesto alle autorità sanitarie più aiuti per i trans (cure ormonali e accesso agli interventi chirurgici) Fornito da AGI. AGI - Attacchi di panico, ansia, depressione. (Notizie - MSN Italia)

Elliot Page sulla transizione: "ora sento di poter finalmente vivere"

Elliot Page annunciò di essere gay nel 2014: "Sono stanca di nascondermi e di mentire per omissione". Raccontando ad Oprah la pressione subita ad Hollywood, l'attore ha parlato candidamente di quello che ha subito per anni prima di fare coming out. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr