Alla Bce scoppia il pasticcio inflazione. E le Borse pagano le "quattro streghe"

ilGiornale.it ECONOMIA

Ai quali avrebbe rivelato che l'Eurotower prevede di raggiungere l'obiettivo di inflazione del 2% entro il 2025.

In base alle nuove regole, per poter alzare i tassi la Bce deve prevedere che l'inflazione raggiungerà il 2% entro 18 mesi e vi rimarrà per altri 18 mesi

Prospettiva poco gradita dai mercati, dove i rendimenti dei bond sono saliti, l'euro è rimbalzato e le Borse sono scese (-0,98% Milano) nella seduta delle «quattro streghe». (ilGiornale.it)

La notizia riportata su altri giornali

Lo scenario delineato dal Ft e' tuttavia smentito dalla Bce. La previsione del Ft si basa sulle proiezioni a lungo termine della Bce sull'inflazione che non sono state rese pubbliche ma che il quotidiano britannico ha potuto visionare. (Borsa Italiana)

Le dichiarazioni di De Cos giungono dopo che il Financial Times ha scritto che il capo economista Bce Philip Lane ha rivelato in un incontro privato con economisti tedeschi che l'istituto centrale prevede di raggiungere entro il 2025 il target del 2% per l'inflazione. (Investing.com)

In alternativa la Lagarde ha rilanciato il progetto dell’euro digitale sul quale aumenta giorno dopo giorno l’interesse dei clienti delle banche che vogliono fare a meno del contante. (Farodiroma)

Il web scatenato. Le dichiarazioni del capo della BCE hanno fatto scalpore nella community crypto, che su Twitter si è scatenata. Probabilmente è anche per la consapevolezza dello spazio che stanno occupando le crypto che la BCE ha dato il via libera allo studio dell’euro digitale (Cryptonomist)

Tutte le banche centrali le temono. Discorso completamente diverso quello dell’euro digitale che sarà emesso e garantito dalla stessa BCE. Le crypto sono un pericolo e la gente non dovrebbe investirci con tanta disinvoltura. (iLoveTrading)

Mentre lo spread Btp/Bund scambia oltre quota 100 punti base. Anche Dws si aspetta che la Federal Reserve statunitense "guidi dolcemente" i mercati, nella prossima riunione di settembre, verso cambiamenti più significativi in futuro. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr