Perché a Cuba è rivolta contro la rivoluzione: basta balle su Castro

Il Riformista ESTERI

Solo una concezione paranoide dell’assedio può legittimare un governo fondato sulla costrizione, sul controllo sociale capillare, muovendo sul territorio attraverso i C.D.R., Comités de Defensa de la Revolución, appunto.

Inaccettabili le espressioni pronunciate dalle agenzie di stampa ufficiali del regime post-castrista, parole che accennano a “gruppi organizzati di elementi antisociali e criminali” (sic). (Il Riformista)

Su altre testate

A Cuba, dopo le proteste senza precedenti dei giorni scorsi, arrivano le prime concessioni del governo per tentare di disinnescare l'ondata di malcontento che rischia di mettere in serio pericolo il regime castrista presieduto da Miguel Díaz-Canel. (tvsvizzera.it)

Oggi a Venezia, ieri a Ravenna, Padova, Palermo, Roma, Milano «Libertà per Cuba», hanno chiesto tenendo alta la bandiera del Paese. (VeneziaToday)

“Una madre mi ha detto ieri che sua figlia adolescente ha chiesto se questa fosse Cuba, vedendo con le lacrime agli occhi le immagini di atti di violenza che alcune sue amiche hanno condiviso su Facebook. (Farodiroma)

Gli agenti di polizia presenti in piazza del Popolo venerdì pomeriggio a Ravenna hanno placato i momenti di tensione che si erano creati nella manifestazione degli esuli cubani, un centinaio, nella centrale piazza bizantina. (Teleromagna24)

Castro girava in camicia militare, circondato dal Che, e sprigionava fantasia, sberleffo, libertà Dopo la laurea in architettura nel 1968 mi offrirono un lavoro all'Avana e per un momento pensai di trasferirmi. (la Repubblica)

Il primo passo intrapreso dall’amministrazione lametina è quello di essersi costituiti parte civile nel procedimento che la procura di Lamezia ha istituito sui fumi tossici dal campo Rom, nominando anche un tavolo tecnico per gli accertamenti del caso L’intera comunità di Lamezia non può sopportare più il perpetrarsi di queste dinamiche dannose e deleterie. (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr