Vaccini, Johnson & Johnson chiede l'autorizzazione all'Ema VIDEO

Vaccini, Johnson & Johnson chiede l'autorizzazione all'Ema VIDEO
L'Unione Sarda.it ECONOMIA

È costituito da un altro virus (un adenovirus), modificato per contenere il gene per la produzione della proteina spike Sars-CoV-2.

E' la quarta domanda di autorizzazione condizionale di mercato che l'Ema ha ricevuto per un vaccino anti-coronavirus dall'inizio della pandemia, dopo quelle dei vaccini Pfizer, Moderna e AstraZeneca.

Un vaccino per cui basta una singola dose, senza bisogno quindi di richiami, e che ha una temperatura di conservazione tradizionale

Il sistema immunitario della persona riconoscerà quindi questa proteina come estranea e produrrà anticorpi e attiverà le cellule T (globuli bianchi) per attaccarla. (L'Unione Sarda.it)

Su altri giornali

La tecnologia con cui è stato prodotto è a vettore virale non replicante. La tecnologia con cui e' stato prodotto il vaccino è a vettore virale non replicante. A differenza, a esempio, di Pfizer, Moderna e AstraZeneca, viene somministrato in una singola dose e conservato a temperatura di frigorifero. (Rai News)

Per l'approvazione del proprio candidato vaccino sperimentale a dose singola contro il COVID-19. (AGIPRESS) - Johnson & Johnson ha annunciato che Janssen ha presentato la domanda di autorizzazione all'immissione in commercio condizionata (cMAA) all'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) per l'approvazione del proprio candidato vaccino sperimentale a dose singola contro il COVID-19. (Agipress)

L'azienda ha annunciato a dicembre l’avvio della “rolling submission” (o sottomissione in itinere) presso l'Ema per il vaccino sperimentale di Janssen contro il Covid-19, consentendo all'Ema di esaminare i dati non appena erano disponibili. (La Stampa)

Anagni – Alla Catalent dopo Astrazeneca anche Pfizer – BioNTech e Johnson & Johnson | TG24.info

Vaccini più sicuri ed efficaci sono in arrivo”, scrive su Twitter la Presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. L’Agenzia europea per il farmaco (EMA) ha ricevuto la richiesta di autorizzazione per il vaccino anti-Covid sviluppato da Janssen-Cilag, facendo sapere che potrebbe dare una valutazione per la metà di marzo. (QuiFinanza)

Il vaccino Covid-19 mRNA BNT162b2 (Comirnaty), noto come Pfizer-BioNTech, è stato autorizzato da EMA (European Medicines Agency – Agenzia Europea per i Medicinali) e AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). (TG24.info)

Non necessita del richiamo e mostra una elevata protezione anche contro le varianti. L'Ema ha appena ricevuto una domanda di autorizzazione all'immissione in commercio condizionata per il vaccino anti Covid della Janssen (J&J). (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr