Etna, allerta nel Catanese: occhi rivolti al vulcano in attesa di un nuovo parossismo

Etna, allerta nel Catanese: occhi rivolti al vulcano in attesa di un nuovo parossismo
MeteoWeb INTERNO

Anche questo episodio parossistico si colloca perfettamente nella media di eventi di questi tipi degli ultimi decenni sull’Etna”, conclude Behncke

L’attività di fontane di lava è andata avanti fino a poco prima delle ore 11:00, quando i getti lavici sono diventati pulsanti (Figura 9a).

L’esperto però ha precisato: “Sappiamo che a volte l’Etna ama farci credere una cosa, e nel momento che ci crediamo, ne fa un’altra“. (MeteoWeb)

Su altre testate

E’ la quarta eruzione in quattro giorni del vulcano siciliano (LaPresse)

Spettacolo durante la notte tra sabato e domenica, con getti di lava alti anche 800 metri. A eruttare il cratere Sud-Est, che ha offerto uno spettacolo di lapilli e lava (LaPresse)

La sorgente del tremore risulta localizzata al di sotto del Cratere di sud-est, nell’intervallo di profondità 2.500-2.600 metri sopra il livello del mare. L’ampiezza media del tremore vulcanico è in graduale incremento; allo stato attuale l’ampiezza rientra nel livello medio. (95047)

Fontane di lava pulsanti sull'Etna

L’attività si è intensificata in tutto il corso del pomeriggio/sera, e adesso il tremore vulcanico ha un’ampiezza molto alta, in ulteriore aumento. L’ampiezza media del tremore vulcanico mostra valori elevati con tendenza all’incremento. (MeteoWeb)

Dobbiamo ancor più rafforzare quei comportamenti responsabili i cui risultati – come si vede – si toccano con mano «Sono dati – osserva il sindaco Antonio Bonanno – in gran parte al di sotto della media di altri comuni. (Biancavilla Oggi)

I vulcanologi hanno osservato fontane di lava pulsanti e una colata che ha percorso tra i 150 e i 200 metri. Sono elevati i valori del tremore vulcani, secondo i recenti monitoraggi dell'Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia dell'Osservatorio etneo di Catania, e la tendenza è in aumento. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr