San Patrignano, i figli di Muccioli querelano Netflix

San Patrignano, i figli di Muccioli querelano Netflix
Sky Tg24 CULTURA E SPETTACOLO

Secondo i figli di Muccioli, assistiti dall'avvocato Alessandro Catrani, la serie fa una ricostruzione distorta della storia della comunità e del suo fondatore.

Luci e tenebre a San Patrignano”, la docuserie di Netflix che riporta anche lunghi stralci di intervista ad Andrea Muccioli, avrebbe offeso la memoria del padre Vincenzo.

A riportare la notizia il Corriere Romagna. approfondimento. Carlo Gabardini a Sky TG24: l'intervista a uno dei creatori di SanPa. (Sky Tg24 )

Su altri giornali

Per questo gli eredi di Muccioli, attraverso il loro legale Alessandro Catrani, hanno deciso di querelare la società Netflix. La comunità di San Patrignano, subito dopo l'uscita dalle serie, ha parlato infatti di un " racconto tendenzioso e parziale" e di "s pettacolarizzazione e drammatizzazione " della storia. (ilGiornale.it)

La decisione di Andrea e Giacomo Muccioli, figli del fondatore della Comunità di San Patrignano, di querelare per diffamazione aggravata Netflix, che ha realizzato il documentario sulla comunità di recupero per tossicodipendenti più grande d’Europa e soprattutto sulla figura del padre. (Tiscali.it)

I figli del fondatore della comunità al centro della docuserie SanPa, spiegano ancora i legali, “lamentano innanzitutto come, all’interno della docu-serie, Vincenzo Muccioli venga indicato come misogino e omosessuale. (Il Sussidiario.net)

‘SanPa’, Netflix alla sbarra: la querela dei figli di Muccioli

Sempre secondo la querela vi sarebbero delle allusioni e bugie come la presunta morte per Aids di Vincenzo Muccioli da ricondurre a una altrettanto presunta omosessualità. Secondo i figli di Muccioli, assistiti dall’avvocato Alessandro Catrani, la serie fa una ricostruzione distorta della storia della comunità e del fondatore. (IL GIORNO)

'SanPa' è la prima docu-serie originale italiana di Netflix, di Produzione 42, approdata il 30 dicembre 2020 sulla piattaforma streaming per una platea di 190 Paesi Secondo i figli di Muccioli, assistiti dall'avvocato Alessandro Catrani, la serie fa una ricostruzione distorta della storia della comunità e del fondatore. (RiminiToday)

I figli Andrea e Giacomo, infatti, hanno sporto querela per diffamazione aggravata nei confronti di Netflix che sarebbe rea di aver offeso la memoria del padre. Non a caso, il sottotitolo del documentario è proprio ‘Luci e tenebre di San Patrignano’ (SuperEva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr