Covid, quanto sono contagiosi i vaccinati: risponde l'immunologa Viola

Covid, quanto sono contagiosi i vaccinati: risponde l'immunologa Viola
Virgilio Notizie SALUTE

Questo significa che la carica virale è bassa e hanno una possibilità inferiore di contagiare gli altri”

Covid, perché i vaccinati devono sottoporsi alla quarantena?

In Italia è ancora obbligatoria questa misura, ma secondo l’immunologa Antonella Viola, che ha risposto ad alcune domande sul Corriere della Sera, è un provvedimento “che però non è possibile pensare di mantenere nel tempo”.

Su questo tema non ci sono ancora dati ufficiali che stabiliscano quanto effettivamente siano contagiose le persone vaccinate, ma secondo Viola “le persone vaccinate non si infettano allo stesso modo e nella gran parte dei casi non hanno sintomi. (Virgilio Notizie)

Ne parlano anche altre testate

Confido molto sul tema del ‘Green pass’, un patentino che permette di essere più tranquilli quando si accede ai locali” “Siamo tornati ad avere ricoveri in ospedale – prosegue – non con il Covid ma con patologie correlate, però poi positive. (SanremoNews.it)

Per la nostra Regione nessun passaggio in zona gialla sembra all'orizzonte nelle prossime settimane. Green pass come strumento per scongiurare le chiusure e controllare l'aumento dei contagi dovuto alla variante Delta. (SondrioToday)

leggi anche Sintomi variante Delta: 3 cose a cui fare attenzione. Non è ancora chiaro se la variante Delta sia più letale rispetto alle altre mutazioni del virus. Sulla base dei ricoveri in UK e di uno studio pubblicato su The Lancet, la variante Delta sembra avere maggiori probabilità di portare al ricovero e alla morte, in particolare tra le persone non vaccinate (Money.it)

Covid-19: un nuovo contagiato a Civitavecchia

Stando a una rilevazione fatta dalla Fondazione Gimbe solo il 38,9% dei siciliani ha completato il ciclo (dose unica o doppia dose) In Sicilia, ad oggi, meno del 40% dei siciliani ha fatto il vaccino. Due medici della Fiera positivi alla variante Delta. (PalermoToday)

Finalmente una buona notizia in casa Spezia. La squadra è stata autorizzata a svolgere allenamenti individuali in attesa che gli altri calciatori tornino negativi (La Lazio Siamo Noi)

Come sempre, va ricordato che i dati del lunedì sono influenzati dal basso numero di tamponi effettuati nella giornata di domenica. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 45 tamponi rapidi e 5 tamponi molecolari (TRC Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr