India, verso i 20 milioni di contagi. A rischio fornitura vaccini

India, verso i 20 milioni di contagi. A rischio fornitura vaccini
The Italian Times INTERNO

L’India è ormai vicina alla cifra totale dei 20 milioni di contagi: è ora il secondo Paese al mondo con il più alto numero di contagi da Covid-19 dopo gli Stati Uniti.

In particolare, verrebbero colpiti i Paesi economicamente svantaggiati, destinatari del COVAX, ossia il programma internazionale per garantire l’accesso ai vaccini anche ai paesi più poveri

La campagna di vaccinazione in India. In India la campagna vaccinale prosegue a rilento: molti stati hanno subito lamentato la mancanza di dosi. (The Italian Times)

Ne parlano anche altri giornali

Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia Alessandro Draghi che ha effettuato sulla vicenda una comunicazione nel Consiglio comunale di oggi. Per questo - conclude Draghi - è necessario tenere alta l'attenzione e spingere le autorità diplomatiche e la Farnesina, anche ad utilizzare un mezzo militare per raggiungere lo scopo e riportare la coppia a casa", conclude Draghi (Nove da Firenze)

India: i numeri da incubo dell’emergenza Covid. Il totale di casi in tutta l’India è infatti sempre più pericolosamente vicino alla cifra di 20 milioni, come confermato da ‘The Guardian’. Così lo sterminato Paese asiatico ha intenzione di sottoporre al vaccino anti Covid la sua intera popolazione. (Newsby)

Ad accogliere la squadra di medici italiani l’ambasciatore d’Italia a Delhi Vincenzo de Luca e quello europeo Ugo Astuto. L’equipe medica arrivata dall’Italia e l’equipaggiamento contribuiranno a salvare vite in questi terribili momenti”, ha detto de Luca. (Nordest24.it)

Emergenza Covid, la 46a porta gli aiuti all'India

Nel frattempo in Germania, Gran Bretagna e Francia si va verso l'allentamento di alcune restrizioni. Le misure sono state concordate dai gruppi parlamentari dei partiti di governo, Cdu/Csu e Spd, secondo quanto anticipa la Bild (Giornale della Protezione civile)

Credetemi, lo stress è molto alto e i tempi sembrano lunghissimi La donna positiva al Coronavirus sta peggiorando giorno dopo giorno, il marito si appella alle istituzioni per avere un volo militare e uscire dal Paese. (Redattore Sociale)

Potrà essere utilizzato per rifornire un ospedale tradizionale o da campo. A bordo del velivolo circa 12 tonnellate di attrezzature per l'assistenza respiratoria, apparati di supporto e materiale sanitario vario. (Qui News Pisa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr