Tor des Géants: Collé in difficoltà per problemi di stomaco, Russi tenta la fuga

Tor des Géants: Collé in difficoltà per problemi di stomaco, Russi tenta la fuga
gazzettamatin.com SPORT

La prima notte. Russi e Collé hanno fatto gara a braccetto fino al Rifugio Sella (Cogne), poi Collé ha iniziato a perdere un po’ di terreno.

Tor des Géants: Collé in difficoltà per problemi di stomaco, Russi tenta la fuga. Al comando della gara di 330 km c'è lo svizzero Jonas Russi; terzo Gianluca Galeati.

Lo svizzero Russi tenta la fuga sulla lunga salita che porta a Gressoney.

Tor Des Glaciers. (gazzettamatin.com)

Se ne è parlato anche su altre testate

Diego Percassi. Bosatelli e la moglie. Luca Picinali e il gruppo della Val Gandino. Non è un caso che Luca Picinali un atleta della Val Gandino è fra i primi dieci concorrenti in classifica provvisoria al Tor des Geants, una delle gare più dure a livello mondiale. (Valseriana News)

Per tutto il giorno Paola Borgnino si collegherà con gli inviati dell’emittente aostana e di Gazzetta Matin lungo il percorso Franco Collé e Jonas Russi insieme nella prima notte di gara. La coppia che sta dominando la prima parte del Tor des Géants 2021 non si è ancora sciolta. (gazzettamatin.com)

Due ondate di colore e di energia, la partenza del Tor des Géants 2021 è stata sdoppiata, ma l’entusiasmo non è mancato. . (La Stampa)

Tor: lo svizzero Russi in testa, Collé secondo alle prese con problemi di stomaco

Franco Collé primo da solo alla base vita di Valgrisenche. Tor des Géants: Franco Collé primo da solo alla base vita di Valgrisenche. Il gressonaro ha guadagnato una manciata di minuti di vantaggio su Jonas Russi, che poi è ripartito insieme a lui. (gazzettamatin.com)

Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . (Merate Online)

Al comando del Tor des Géants c’è lo svizzero Jonas Russi, che viaggia con circa mezz’ora di vantaggio su Franco Collé, non nelle migliori condizioni. Nel Tor des Glaciers viaggiano sempre insieme Jules Henri Gabioud e Luca Papi, con terza posizione per la canadese Stephanie Case, una delle tre donne in gara (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr