Reggio Calabria, 43enne bloccato da giorni agli imbarcaderi per la Sicilia: non ha il Green pass e non può…

Reggio Calabria, 43enne bloccato da giorni agli imbarcaderi per la Sicilia: non ha il Green pass e non può…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Lo Stato non mi dà nemmeno la possibilità di andare in albergo perché anche lì mi chiederebbero il Green pass”, ha detto all’agenzia Ansa.

Fabio Messina, agente di commercio palermitano di 43 anni, da lunedì è bloccato agli imbarcaderi di Reggio Calabria: è sprovvisto di Green pass e quindi, come da regolamento, non può prendere il traghetto per la Sicilia (dove vive).

In attesa che la situazione si sblocchi trascorre le sue giornate nel piazzale degli imbarcaderi di Villa San Giovanni (Il Fatto Quotidiano)

Su altre testate

– Prosegue la sosta forzata a Villa San Giovanni di Fabio Messina, l’agente di commercio palermitano bloccato da lunedì scorso agli imbarcaderi delle navi traghetto per la Sicilia perché senza green pass in quanto ha scelto di non vaccinarsi. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Da lunedì è bloccato agli imbarcaderi per la Sicilia a Villa San Giovanni (Reggio Calabria) perché sprovvisto del Super Green pass obbligatorio per traghettare in quanto ha scelto di non vaccinarsi. “Stavo per tornare a casa ma non ci sono riuscito – ha spiegato l’uomo ai microfoni di StrettoWeb –. (Blitz quotidiano)

Lo Stato non mi dà nemmeno la possibilità di andare in albergo perché anche lì mi chiederebbero il Green pass. Prosegue la sosta forzata a Villa San Giovanni di Fabio Messina, 43 anni, l’agente di commercio palermitano bloccato da lunedì scorso agli imbarcaderi delle navi traghetto per la Sicilia perchè senza Green pass in quanto ha scelto di non vaccinarsi. (il Fatto Nisseno)

Non può rientrare nella sua Sicilia perché senza green pass: famiglia lo ospita a Villa San Giovanni

Deve essere fatta anche per il pendolarismo nello Stretto di Messina e chi fa i “viaggi della speranza” con motivazioni di salute. Ci auguriamo che in queste 48 succede qualcosa, stiamo mandando una nuova proposta di buon senso attraverso una nota (StrettoWeb)

Molte di loro hanno rinunciato ad imbarcarsi e sono tornate indietro. Ci sono altri casi analoghi a quello di Fabio Messina, l’agente di commercio palermitano bloccato da lunedì scorso nel porto di Villa San Giovanni in quanto gli viene impedito di traghettare in Sicilia perché non vaccinato e quindi privo di Green pass. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

Dopo aver dormito in precedenza in un sacco a pelo accanto alla sua automobile nel piazzale degli imbarcaderi, Fabio Messina la scorsa notte è stato ospitato da una famiglia di Villa San Giovanni. Lo Stato non mi dà nemmeno la possibilità di andare in albergo perché anche lì mi chiederebbero il Green pass. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr