Samsung Galaxy S20 Tactical Edition è la versione resistente e sicura destinata ai militari

Samsung Galaxy S20 Tactical Edition è la versione resistente e sicura destinata ai militari
Tom's Hardware Italia Tom's Hardware Italia (Scienza e tecnologia)

Samsung ha annunciato una versione inaspettata del suo smartphone top di gamma.

Lo smartphone sarà disponibile nel terzo trimestre del 2020 negli Stati Uniti e probabilmente sarà un prodotto a uso esclusivo dei governi.

Ne parlano anche altre fonti

Il colosso sudcoreano ha progetto e sviluppato tale modello proprio in collaborazione con il governo federale degli Stati Uniti e il Dipartimento della Difesa. Samsung ha da poco presentato un nuovo modello dell’attuale serie ammiraglia, ma diciamo che non è proprio dedicato a tutti, anzi. (TecnoAndroid)

Sotto la scocca troviamo poi un processore octa-core, affiancato da 4 GB di RAM e da 64 GB di memoria dedicata all’archiviazione, ulteriormente espandibile tramite schede microSD. (Il Fatto Quotidiano)

Il rilascio è al momento limitato ai mercati che non avevano ancora ricevuto le ultime patch di sicurezza. Samsung torna ad aggiornare i Galaxy S20: da poche ore l'azienda coreana ha avviato la distribuzione di un nuovo aggiornamento software con build finale ATE6, un passo in avanti rispetto alla ATD5 rilasciata anche in Italia soltanto alcune settimane fa e contenente le patch di maggio 2020. (HDblog)

Ancora disponibili infine, i dispositivi della linea Amazon. Samsung The Frame 43" al miglior prezzo, cuffie, orologi, tantissimi smartphone e le ultime ore per la promozione Realme 6 Pro. (HDblog)

Ad esempio è possibile impostare lo smartphone in una modalità che ne permettere l’utilizzo anche quando si sta indossando un visore notturno. In realtà, nota beffardamente The Verge, quest’ultima modalità è fondamentalmente un rebranding della più banale “modalità aereo”. (Lega Nerd)

Tramite l'ECG - tra l'altro disponibile su Apple Watch in Italia da poco più di un anno - si potrà verificare l'eventuale presenza della fibrillazione atriale che, come riporta Samsung, colpisce 33,5 milioni di persone in tutto il mondo. (hdblog.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.