Il gip nell'ordinanza: “I due indagati hanno agito con cinismo e pervicacia”

LECCE – Una condotta ben lontana dal codice deontologico, con un grave danno per le vittime e che, in termini spicci, svilisce una professione nobile come quella dell'avvocatura. Nelle ventisette pagine dell'ordinanza di custodia cautelare che fondano ... Fonte: Corriere Salentino Corriere Salentino
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....