Nostradamus, le profezie per il 2022: guerre, terremoti e migranti, cosa succederà

Nostradamus, le profezie per il 2022: guerre, terremoti e migranti, cosa succederà
leggo.it ESTERI

Infine l'astrologo potrebbe aver predetto un disastroso terremoto in Giappone: "Verso la mezza siccità estrema / Nella profondità dell’Asia diranno terremoto"

Probabilmente quindi le guerre e i conflitti armati nel mondo non faranno che accrescere la fame e aumentare i flussi migratori.

Secondo gli interpreti delle profezie Nostradamus potrebbe aver predetto anche la morte del dittatore nordcoreano Kim-Jong Un: "L’improvvisa morte del primo personaggio / Porterà un cambiamento e potrà porre un altro personaggio nel regno". (leggo.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nella profezia afferma che "gli esseri umani si abitueranno a un nuovo virus". Nella seconda visione la profetessa ha annunciato "molti disastri naturali", forse legati all'allarme climatico che provoca sempre più danni (Liberoquotidiano.it)

Non finisce qui, perché Baba Vanga ha parlato anche di una seconda profezia, che riguarderebbe “molti disastri naturali”. Anche Putin all’epoca fu al centro di una profezia: “Qualcuno in Russia proverà ad assassinare Vladimir Putin e l’Islam gli estremisti useranno un arsenale di armi chimiche contro gli europei” (RomaIT)

E poi aggiunge Baba Vanga: “Molti esseri viventi vengono distrutti qui Quando parliamo di Baba Vanga non parliamo di scienza, ma di fede. (Caffeina Magazine)

Baba Vanga, l'ultima profezia: "Nel 2022 potrebbe arrivare una nuova pandemia"

Dunque, dato che è davvero difficile prevedere come andranno le cose nel mondo, moltissime persone si affidano a queste fantomatiche profezie. Tuttavia, pare che abbiano ritrattato: ora la fine del mondo è il 21 dicembre 2021 (Tecnoandroid)

Molti servizi, dunque, prevedono ormai che l’utente possa aver accesso solo dopo che ha inserito nel campo apposito il codice OTP. Il messaggio SMS viene inviato sulla SIM dell’utente che ha in corso un contratto con quel tale operatore (Informazione Oggi)

E’ la profezia di Baba Vanga, la veggente bulgara che già aveva previsto il Covid nel 2020 parlando di una malattia che avrebbe riguardato il monto intero e cambiato le nostre abitudini. La conclusione di Baba Vanga è inquietante: “Molti esseri viventi vengono distrutti qui (Blitz quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr