UFFICIALE - Brescia, è Filippo Inzaghi il nuovo allenatore

UFFICIALE - Brescia, è Filippo Inzaghi il nuovo allenatore
Fantacalcio ® SPORT

Infine volevo ringraziare la società e salutare tutti gli addetti ai lavori del @beneventocalcioofficial che mi hanno accudito e supportato!

Porterò sempre nel mio cuore quest’esperienza ed il calore del Sud, dei Tifosi tutti, delle persone incontrate e delle nuove amicizie.

"Il 30 giugno si chiuderà con la Strega un biennio indimenticabile!

Nella prossima stagione le nostre strade si divideranno ma porterò sempre con me un pezzettino di Sannio che sin da subito mi ha fatto sentire a casa"

Un saluto affettuoso va a tutti i ragazzi che ho avuto il piacere di allenare, atleti e uomini meravigliosi!

(Fantacalcio ®)

Ne parlano anche altri media

Una partenza a fari spenti che è piaciuta anche al nuovo tecnico delle Rondinelle: “Mi piace quello che ha detto il presidente – è stato il commento di Pippo Inzaghi – È l’approccio giusto. È lui il nuovo allenatore del Brescia e l’incontro con la stampa ha sancito quello che era diventato già chiaro a partire da sabato scorso. (Il Giorno)

Voglio rendere felice chi ha creduto in me» La squadra di Cellino lo ha voluto per ritentare la cavalcata fatta con il Benevento dalla Serie C alla Serie A. (Milan News 24)

Filippo Inzaghi ha tutta l’intenzione di ripartire e riscattarsi. Il tecnico originario di Piacenza è stato ufficializzato nelle scorse dal Brescia con cui ha firmato un contratto fino al 2023. (SerieBnews.com)

Inzaghi: «Brescia, che onore»

Le dichiarazioni di Filippo Inzaghi, neo-allenatore del Brescia, sul passaggio all’Inter del fratello Simone. Filippo Inzaghi è stato ufficializzato oggi dal Brescia. Penso che abbia fatto la scelta giusta, ha fatto qualcosa di incredibile alla Lazio. (Lazio News 24)

"Mi piace quel che ha detto il presidente - ha replicato Inzaghi - è l'approccio giusto, anche se tutti siamo ambiziosi. Ma non si deve pensare che, dal momento che 2 anni fa ho vinto un campionato di serie B, allora vincere sarà automatico. (la Repubblica)

Lo si percepisce, ad esempio, quando sostiene che, dopo l’anno alla guida del suo Milan, «scegliere di allenare il Venezia in Serie C per me è stato come andare in Champions League e lo stesso è guidare il Brescia in B». (Brescia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr