Le Borse di oggi, 12 ottobre 2021. L'inflazione spaventa i mercati: listini Ue in calo

Le Borse di oggi, 12 ottobre 2021. L'inflazione spaventa i mercati: listini Ue in calo
la Repubblica ECONOMIA

Le Borse europee ripartono in calo appesantite ancora dai timori dei mercati per i rialzi dell'inflazione legati al prezzo dell'energia.

Rimasto fuori dai radar nelle ultime settimane, avanza anche il Bitcoin, posizionato in mattinata oltre quota 57 mila dollari, ai massimi da cinque mesi

il greggio Wti segna 80,67 dollari (+0,19%) e il Brent sale a 83,89 dollari (+0,29%).

In lieve rialzo l'euro: la moneta unica viene scambiata a 1,1561 dollari e a 130,96 yen. (la Repubblica)

Su altri media

Mercati: Cina protagonista, tra Evergrande e repressione normativa. Alle ore 8.15 circa, l’indice Nikkei perde lo 0,96% e in Cina Shenzhen e Shanghai vanno in rosso, scambiando rispettivamente con un -2,24% e -1,8%. (Money.it)

Borsa Tokyo, chiude a -1% con calo tech. Cede Atlantia che ha annunciato la commessa da 300 milioni di euro per Abertis relativa a un maxi tunnel in Cile. (Il Sole 24 ORE)

Borse aprono in rosso su rischio inflazione Da FinanciaLounge

In rosso tutti i principali titoli del paniere principale, maglia nera Moncler -2,13% seguito da Tenaris -1,5%.Atteso in mattinata l'indice Zew che misura la fiducia delle imprese tedesche Borse in calo. (Rai News)

Il prezzo del petrolio che continua a correre. Le Borse europee iniziano la giornata in rosso, in scia all’Asia. Borse aprono in rosso su rischio inflazione. Avvio sotto la parità per i listini del Vecchio Continente, in scia ai ribassi dell’Asia. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr