Sorpresa Musk, bloccato l’acquisto di Twitter

Sorpresa Musk, bloccato l’acquisto di Twitter
FormulaPassion.it ECONOMIA

I prossimi giorni potrebbero rivelarsi decisivi in questo senso

Nel caso in cui il pre-accordo sulla base di questa cifra dovesse saltare, Musk sarebbe costretto a pagare una penale da 1 miliardo di dollari.

Non a caso, lo stesso Elon Musk aveva promesso che una delle sue priorità sarebbe stata quella di rimuovere gli “spam bot” dalla piattaforma.

Sembrava mancassero solo gli ultimi dettagli per chiudere la trattativa, e invece l’operazione con cui Elon Musk si era promesso di acquistare Twitter rischia di saltare. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altri giornali

AAA-Pca. (RADIOCOR) 13-05-22 14:27:11 (0362) 3 NNNN Ore fa, aveva scritto che "l'operazione su Twitter e' temporaneamente sospesa in attesa di dettagli a supporto del calcolo che gli account spam o fake siano effettivamente meno del 5% degli utenti". (Il Sole 24 ORE)

Verranno però fatte alcune eccezioni per i ruoli "business-critical". Venerdì 13 Maggio 2022, 14:45. . . . (Teleborsa) - "Still committed to acquisition", ovvero "resto ancora impegnato nell'acquisizione". (ilmessaggero.it)

Con un cinguettio, Elon Musk ha annunciato l'interruzione di un percorso che sembrava lanciatissimo. Elon Musk congela l'acquisto di Twitter. (IL GIORNO)

Twitter, Elon Musk blocca tutto (e tratta sul prezzo)

Pubblicità Le azioni di Twitter, riporta Bloomberg sono crollate dell’11% nel pre-market dopo il tweet di Musk e le azioni di Tesla sono salite del 4,9%. (La Sicilia)

Il repentino calo del titolo di Twitter ha indotto Elon Musk a inviare un secondo tweet. L’accordo con Twitter è «temporaneamente sospeso in attesa di dettagli che supportino il calcolo che gli account di spam/fake rappresentino meno del 5% degli utenti». (Giornale di Sicilia)

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site. (Esquire Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr