Stoccata di Morbidelli: "cerco di far andare forte il passato nel presente"

Stoccata di Morbidelli: cerco di far andare forte il passato nel presente
Più informazioni:
SportFair SPORT

Quindi se riesci a guidarla forte, puoi compensare quello che perdi sul dritto, che poi non è tantissimo“, ha dichiarato.

Con quello che ho, il mio punto forte deve essere la regolarità, dovrò fare di questa la mia forza di quest’anno

Mi concentro gara per gara, questo è un circuito dove i rettilinei non sono molto lunghi e la moto si guida molto bene.

La moto è del 2019, quindi è normale che le altre Case, e anche la mia, siano andate avanti. (SportFair)

Ne parlano anche altri media

Completano la Top-10 Miguel Oliveira, Pol Espargaró, Maverick Viñales e Joan Mir. Brad Binder chiude al comando la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna. (FormulaPassion.it)

Si tratta di uno sponsor molto rilevante anche per la MotoGP, oltre alle altre case petrolifere che sono già sulla griglia. Il 42enne è stato molto chiaro nelle dichiarazioni rilasciate dopo l’accordo: “Siamo tutti molto contenti, anche perché è un partner molto importante. (OA Sport)

Quello di Jerez è sicuramente un weekend differente per Marc Marquez, alle prese con la seconda gara in MotoGP dopo il rientro a Portimao. Bisogna andare contro la paura e non la devi avere!”. (Corse di Moto)

Bagnaia è più veloce di Quartararo

Intanto lungo per Franco Morbidelli. Dopo la prima giornata sul circuito di Jerez, i piloti sono pronti a scendere in pista per la terza sessione a partire dalle ore 10:55 di sabato 1 maggio. (Sportface.it)

Quarto tempo per Bagnaia, Rossi ventesimo. Quinto tempo per il leader della classifica mondiale Fabio Quartararo sulla Yamaha, davanti a lui rancesco Bagnaia con la sua Ducati. Lontani gli altri italiani: Franco Morbidelli è 12mo, Valentino Rossi addirittura 20mo (la Repubblica)

La battaglia per il Campionato del Mondo MotoGP è feroce. Il francese Fabio Quartararo, capitano del Campionato del Mondo MotoGP dopo tre gare, è succeduto all’italiano Francesco Bagnaya al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna. (BarSport.Net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr