Non si presenta al lavoro per due giorni ma la famiglia non sa dov'è: 28enne sparito

tviweb INTERNO

In azione anche l’elisoccorso dei vigili del fuoco, che per ore ha gravitato su quelle zone.

Il fiume è stato setacciato da un gommone fino a sera, ma per ora non sono stati raccolti elementi utili

L’allarme è stato dato dal suo titolare, proprietario di una pasticceria, che dopo non aver visto il giovane presentarsi a lavoro per due giorni consecutive ha telefonato ai familiari, i quali tuttavia non avevano alcuna notizia. (tviweb)

Ne parlano anche altri giornali

Le forze dell'ordine hanno rallentano la circolazione dei treni per perlustrare la linea ferroviaria e nelle prossime ore interverranno anche i sub per scandagliare il canale Questa mattina, ritrovata l'auto, sono iniziate le ricerche in zona, anche nel fiume Brenta. (ilgazzettino.it)

I Vigili del fuoco, con l'ausilio del sommozzatori, stanno battendo la zona e il fiume Non ci sono tracce di Sasha Gianluigi Abbracciavento, il 28enne pasticcere a Vicenza di origini piemontesi scomparso da sabato 21 maggio. (ilmessaggero.it)

L’auto è stata trovata grazie alla geolocalizzazione del cellulare Le forze dell’ordine stanno setacciando l’area dove è stata trovata l’auto e il fiume. (tviweb)

Le ricerche dello scomparso nel Brenta (Foto Bergamaschi). Lo stanno cercando a Ponte di Brenta e le ricerche nel fiume, per il momento senza esito, vanno avanti. Incognita meteo Sulle ricerche incombe l’incognita meteo: si teme per l’annunciato peggioramento delle condizioni atmosferiche che rischierebbero di rendere ancora più difficoltose le operazioni (Corriere della Sera)

Sono ormai 4 giorni che Sasha, origini piemontesi ma che lavora e vive a Vicenza, non dà più notizie. Sgomento tra i colleghi. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr