Vaccini Covid: cade un altro tassello della narrazione - Come Don Chisciotte

Vaccini Covid: cade un altro tassello della narrazione - Come Don Chisciotte
Approfondimenti:
Come Don Chisciotte ESTERI

Sempre dalla tabella riportata nel documeto dell’ISS, si osserva come gli individui non vaccinati occupino il 49,4% dei reparti ordinari e il 65% delle terapie intensive.

Ma come possiamo osservare mentre i dati delle diagnosi di Sars-Cov-2 sono riferite al periodo 03/12/2021 – 02/01/2022, quelli delle terapie intensive sono relativi ad un periodo antecedente: 19/11/2021 – 19/12/2021

Nonostante tutta la campagna di vaccinazione sia stata basata sul raggiungimento dell’immunità di gregge, e quindi sulla capacità dei vaccini di impedire in modo sostanziale la diffusione del virus Sars-Cov-2, improvvisamente si parla soltanto di occupazione degli ospedali e delle terapie intensive. (Come Don Chisciotte)

Su altri giornali

Questo testo è parte della lectio magistralis tenuta da Anthony Fauci all’Università La Sapienza di Roma, dove ha ricevuto il dottorato di ricerca honoris causa in Advances in infectious diseases, microbiology, legal medicine and public health sciences. (La Stampa)

La battaglia si vince con i nuovi vaccini
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr