Quarta ondata, Sileri: “Sono d’accordo con la Germania: saremo tutti vaccinati, guariti o morti”

Notizie.it ESTERI

La quarta ondata comincia a fare sentire i suoi effetti anche in Italia, dove presto potrebbero arrivare nuove restrizioni, in particolare per i non vaccinati.

Quarta ondata, Sileri d’accordo con quanto detto in Germania. Hanno fatto discutere le parole del ministro della Salute tedesco, il quale aveva sottolineato: “A fine gennaio i tedeschi saranno quasi tutti vaccinati, guariti o morti”.

A commentare la situazione nel nostro Paese è il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, il quale ha dichiarato: “Sono d’accordo con quello che è stato detto in Germania: finiremo questa quarta ondata o vaccinati, o guariti o morti”. (Notizie.it)

La notizia riportata su altri media

Covid, bollettino Italia e Lombardia 24 novembre 2021: dati e contagi Coronavirus. Il ministro tedesco aveva puntato il faro sulla "molto contagiosa variante Delta" sottolineando che "con grande probabilità le persone non vaccinate contrarranno il coronavirus". (Il Giorno)

Sono 3.845 i letti di terapia intensiva occupati in tutta la Germania e 399,8 l'incidenza settimanale media su 100.000 abitanti Continua a preoccupare la quarta ondata dell'epidemia di Covid-19 in Germania. (Today)

Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. 2021. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. Notiziario. it_IT. Sputnik Italia feedback. (Sputnik Italia)

Alla fine dell’inverno i tedeschi saranno vaccinati, guariti o morti». Ma è anche un alibi perfetto per nascondere i suoi clamorosi errori di gestione e l’incredibile «disastro di comunicazione» come è arrivato ad ammettere perfino il governatore bavarese Markus Söder. (Il Manifesto)

Il green pass per morire. Che c’è di strano quindi se una associazione si assume il compito di «bilanciare la tutela di soci, dipendenti e medici con l’organizzazione pratica della nostra quotidianità»? Non c’è limite al green pass: «Da oggi, nella nostra associazione si applica la regola 2G», cioè la regola del green pass rilasciato solo a vaccinati (geimpft) o guariti (genesen). (Tempi.it)

Dobbiamo trasferire i pazienti, le unità di terapia intensiva sono piene»: lo dice il ministro della Salute tedesco Jens Spahn, che torna a manifestare fortissima preoccupazione per la situazione Covid in Germania (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr