Insider trading, a processo l’ad di Dasorin Carlo Rosa

La Stampa ECONOMIA

Il processo si aprirà il 14 aprile davanti ai giudici della prima sezione penale di Milano.

Rosa avrebbe rivelato la notizia all'amico Carlo Ciceri e Venturi lo avrebbe detto ad Andrea Gambini, presidente dell'Ircss Carlo Besta di Milano.

Proprio da quella collaborazione è stato creato un test diagnostico per il Covid e la notizia è stata diffusa pubblicamente il 7 aprile 2020.

I tre, investendo sul titolo Diasorin, in pochi giorni avrebbero guadagnato cifre che si aggirano tra i 1.300 e i 2.700 euro in pochi giorni

Il gup di Milano Domenico Santoro ha rinviato a giudizio il presidente dell'Ircss Policlinico San Matteo di Pavia, Alessandro Venturi e l'amministratore di Diasorin, Carlo Rosa, entrambi finiti al centro di una indagine per insider trading della Procura di Milano. (La Stampa)

Ne parlano anche altri media

Secondo l'inchiesta il guadagno complessivo di questa operazione sarebbe stato di 5.500 euro, a beneficio dei tre destinatari dell'informazione, ma non dei due imputati. Il processo inizierà il prossimo 14 aprile innanzi alla prima sezione penale del Tribunale di Milano (Investing.com)

Gambini lo avrebbe riferito ad un consigliere dello stesso ospedale, Francesco Bombelli, ed entrambi avrebbero acquistato azioni della Diasorin per poi rivenderle dopo il rialzo dovuto all'annuncio ufficiale del test sierologico. (MilanoToday.it)

arlo Rosa, amministratore delegato di Diasorin, è stato rinviato a giudizio per l'ipotesi di reato di insider trading dal gup di Milano, Domenico Santoro. Il processo inizierà il 14 aprile 2022 davanti alla prima sezione penale del tribunale meneghino. (La Repubblica)

"In ogni caso - prosegue il comunicato - si tiene a sottolineare che al dottor Rosa non viene in alcun modo imputato di avere operato in maniera illecita sui titoli della Societa', ne' in questa ne' in altre occasioni, e che il guadagno che dall'operazione sotto inchiesta avrebbe ricavato altro soggetto, beneficiando di presunte informazioni privilegiate ricevute dal dottor Rosa, sarebbe inferiore a 2000 euro". (Il Sole 24 ORE)

Il titolo Diasorin intanto ha chiuso dal seduta segnando un calo del 5,71% a 134,70 euro, mentre il listino milanese è sceso del 4% Carlo Rosa, amministratore delegato di Diasorin, è stato rinviato a giudizio per l'ipotesi di reato di insider trading dal Gup di Milano Domenico Santoro (Milano Finanza)

Rosa (difeso dall’avvocato Francesco Centonze) avrebbe girato a un amico con cui giocava a tennis questa informazione privilegiata: «Tre settimane e lanciamo il test. Accolta quindi la richiesta di rinvio a giudizio dei pm Stefano Civardi e Giordano Baggio. (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr