Pd, Annunziata: «Assemblea provinciale di Benevento è illegittima»

Pd, Annunziata: «Assemblea provinciale di Benevento è illegittima»
Per saperne di più:
Ottopagine INTERNO

Basta con fughe in avanti.

Il PD è un Partito aperto a tutti»

Questa la mail di Leo Annunziata, segretario regionale, a Carmilne Valentino, segretario provinciale: «Caro Segretario. ricevuta la lettera del Presidente dell’Assemblea del Pd di Benevento, dopo diverse interlocuzioni con Stefano Vaccari, Responsabile Organizzazione Nazionale del Partito Democratico, in comune accordo, dispiace comunicare che l’Assemblea Provinciale della Federazione di Benevento, in programma stasera, non convocata dal Presidente del Partito, è illegittima. (Ottopagine)

Ne parlano anche altri giornali

Litigano sulla convocazione di una assemblea provinciale (leggi su IlVaglio,it: https://www.ilvaglio.it/comunicato-stampa/40891/molinara-in-programma-l039assemblea-provinciale-del-pd.html) certo non decisiva (gli adempimenti d'una circolare interna, l'approvazione del bilancio consuntivo più varie ed eventuali, all'ordine del giorno: il destino dell'Italia non è in discussione. (ilVaglio)

Ebbene, a intervenire – sentito il responsabile organizzazione nazionale – ora è il segretario regionale del Pd Campania Leo Annunziata che definisce “illeggittima” l’assemblea. Il PD è un Partito aperto a tutti”. (anteprima24.it)

Emergono le differenze all’interno del centrosinistra sulla possibile candidatura del segretario Pd per il seggio in Parlamento lasciato libro da Piercarlo Padoan. Il Pd provinciale di Siena intanto si muove per chiudere la partita della candidatura. (Siena News)

Assemblea Pd, la solidarietà ad Insogna: “Vergognoso colpo di mano”

Tempo di lettura: (anteprima24.it)

Fina e Nannarone sottolineano che “le accuse di propaganda per motivi di discriminazione etnica e religiosa, i contenuti rinvenuti di ispirazione nazionalsocialista, antisemita e negazionista, debbono indurre tutti a smetterla di sottovalutare questi fenomeni. (ekuonews.it)

“Stigmatizziamo – concludono – il comportamento scorretto e irrispettoso del Segretario Provinciale, che nasconde la chiara volontà del gruppo dirigente in carica di epurare il Partito da tutte le voci di dissenso”. (NTR24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr