Arrestati 2 vigili urbani Reggio Calabria accusati di concussione

Arrestati 2 vigili urbani Reggio Calabria accusati di concussione
Il Lametino INTERNO

Reggio Calabria - Una "vera e propria associazione criminale" al cui vertice c'erano alcuni agenti della polizia locale di Reggio Calabria.

Si tratta degli agenti Domenica Fulco, Vincenzo Cassalia, Concetta Sorbilli, Maria Cinanni, Umberto Fabio Falcone, Giacomo Mauro e Paolo Cilione.

I due agenti arrestati, Anselmi e Costantino, invece, avevano messo in piedi un sodalizio finalizzato alla ricerca di veicoli da rottamare, acquisire o cannibalizzare. (Il Lametino)

Su altri giornali

Milano, 22 luglio 2021 – L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, commenta i dati contenuti nella relazione del compartimento Polfer Lombardia relativi al 2020. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

L’assessore alla Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, è intervenuto a Rozzano (Milano), alla conferenza stampa di presentazione del protocollo d’intesa tra il Comune e l’Associazione nazionale antiracket e antiusura ‘Sos Italia Libera’. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Questi ultimi, in accordo con i due agenti di Polizia Locale, dietro il pagamento di un corrispettivo di denaro in contanti, procedevano, successivamente, alle operazioni di rimozione e di rottamazione. (Il Reggino)

Qualità dell’abitare, Furgiuele (Lega): “98 milioni per Lamezia Terme, tra le prime cinque in Italia”

Lunedì sera 19 luglio, prima di cena, mentre stava effettuando delle consegne, un 44enne italiano in via Fauchè aveva subito il furto dello zaino, contenente il portafoglio ed effetti personali, che aveva lasciato all’interno del suo camion da traslocatore. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

I vigili urbani ai domiciliari. E’ stato possibile, altresì, constatare come due poliziotti locali reggini, sottoposti ai domiciliari (A.M. e della misura cautelare reale del sequestro preventivo nei confronti di una delle imprese operanti con i pubblici ufficiali indagati (ReggioToday)

Lo dice in una nota il deputato della Lega Domenico Furgiuele, componente della Commissione Trasporti Indicatori di impatto sociale, culturale, urbano territoriale, economico-finanziario e tecnologico sono stati i parametri su cui si è formato il giudizio. (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr