Sassuolo, De Zerbi è una furia: 'Ci manca un rigore contro l'Inter! Irrati non mi è mai piaciuto'

Sassuolo, De Zerbi è una furia: 'Ci manca un rigore contro l'Inter! Irrati non mi è mai piaciuto'
Per saperne di più:
ilBianconero SPORT

Al di là dell'episodio però Irrati è un arbitro che non mi piace.

- ha detto De Zerbi ai microfoni di Sky Sport - Ha provato a non cadere, ma quando si tira da una parte alla fine si finisce per terra.

oberto De Zerbi è una furia dopo la sconfitta del Sassuolo a San Siro 1-2 contro l'Inter.

L'allenatore neroverde punta il dito contro l'arbitro Irrati per un presunto rigore non fischiato su Raspadori: "Era calcio di rigore!

E Irrati è uno di quelli che non mi piacciono, ogni volta che lo incontriamo non è mai in forma"

(ilBianconero)

Ne parlano anche altre testate

Il 2-1 finale, firmato dai soliti Lukaku e Lautaro Martinez, spiega bene il momento nerazzurro. E al 67′ Lautaro Martinez in diagonale brucia Consigli sfruttando alla perfezione l’assist di Lukaku, che taglia metà campo dalla destra. (Inter-News.it)

Sassuolo, De Zerbi in conferenza: "Irrati sfortunato con noi oppure io guardo di spalle". vedi letture. F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA. Dopo quasi sette anni dall'ultima volta, il Sassuolo cade nella Milano nerazzurra. (TUTTO mercato WEB)

"A me Irrati come arbitro non piace, non mi piace come ha diretto la gara dall'inizio alla fine e in generale quando lo abbiamo incontrato. "A me Irrati non mi piace come arbitro, cosi' come non mi piacciono alcuni giocatori non mi piace Irrati come arbitro", ha continuato il tecnico neroverde. (Sport Mediaset)

Milan Femminile, Maurizio Ganz: il duro lavoro ripaga sempre

Il giornalista di Radio Kiss Kiss Napoli Diego De Luca ha espresso un suo parere scrivendo il seguente post su Twitter: "Tre rigori netti non concessi in Juventus-Napoli ed Inter-Sassuolo Medesimo risultato anche tra nerazzurri e neroverdi con in questo caso la 28a giornata che può anch'essa andare in archivio. (AreaNapoli.it)

La trattenuta è innegabile e il rigore ci stava: Irrati è in controllo dell’azione, per questo il Var lascia la sua valutazione, ma l’arbitro è di fronte ai giocatori e forse non può apprezzare quanto la maglia del neroverde si allunghi alle sue spalle De Vrij trattiene in area Raspadori, che va giù in modo plateale. (Tutto Juve)

Questo è Maurizio Ganz: tanto lavoro, un progetto ben definito e una striscia di risultati positivi (ben 15 vittorie e solo 2 sconfitte in Serie A). Maurizio Ganz può continuare il suo progetto, contando su una squadra molto più matura e consapevole delle proprie possibilità. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr