Denise Pipitone, svolta: “Non andiamo in tv nella trasmissione russa”

Denise Pipitone, svolta: “Non andiamo in tv nella trasmissione russa”
Ck12 Giornale INTERNO

Leggi anche –> Denise Pipitone e Olesya Rostova: spuntano nuovi dettagli. Nei giorni scorsi, era tornata di strettissima attualità la scomparsa di Denise Pipitone, la bimba della quale nel 2004 si persero le tracce a Mazara del Vallo.

Da un lato, dunque, c’è l’intenzione di scoprire finalmente la verità, ma dall’altro la mamma di Denise Pipitone vuole delle garanzie rispetto a quello che potrebbe accadere nella trasmissione russa

Questo appunto perché ci sarebbe una giovane russa, Olesya Rostova, che sostiene di essere stata rapita da bambina e portata in un campo rom. (Ck12 Giornale)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Colpo di scena nel caso di Denise Pipitone, scomparsa nel 2004 quando era una bambina: "Non vogliamo sottoporci a un ricatto mediatico da parte della tv russa. (Corriere dello Sport.it)

L’avvocato Giacomo Frazzitta, legale della madre di Denise Pipitone Piera Maggio, in un’intervista rilasciata oggi all’AdnKronos va all’attacco della tv russa Primo Canale (Pervyj kanal). Questa è l’homepage del canale russo Primo Canale (LA NOTIZIA)

Dobbiamo uscire da questo circo mediatico - ha chiosato - noi non sottostiamo a nessun ricatto, o ci fanno avere tutti i dati o non se ne parla più” La ragazza che è stata mostrata in tv si chiama Olesya Rostova e secondo il programma potrebbe essere la figlia scomparsa di Piera Maggio. (Liberoquotidiano.it)

Denise Pipitone, importante messaggio dell’Avvocato Frazzitta alle agenzie

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Denise Pipitone è viva? Rimaniamo sempre cauti… vogliamo certezze e basta” scrivono sul profilo Instagram che da anni usano per fare appelli. (Yeslife)

Alla vigilia della diretta tv nella quale verrà svelato l'esito delle comparazione del Dna tra Denise Pipitone, la bimba scomparsa da Mazara del Vallo 16 anni fa, e Olesya Rostova, il legale di Piera Maggio, madre della siciliana, detta le condizioni. (Giornale di Sicilia)

Una ragazza russa di vent’anni la scorsa settimana è andata alla trasmissione Lasciali parlare per cercare sua madre. Ci sono diverse similitudini con Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel nulla nel 2004 a Mazara del Vallo, soprattutto la somiglianza di Olesya con Piera Maggio. (Yeslife)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr