Coronavirus: il vaccino monodose Johnson & Johnson sarà prodotto anche in Italia

Gazzetta del Sud ECONOMIA

E’ la rete industriale su cui poggia la Johnson & Johnson, il terzo gruppo farmaceutico pronto con il vaccino monodose anti Covid.

Buone notizie per la lotta al Covid in Italia e nel mondo: una produzione di vaccini contro il coronavirus che parte dal New Jersey e arriva in Belgio, passando dall’Olanda e dall’Italia.

Per aumentare la produzione l’azienda americana ha stretto dal 2020 una partnership con la Catalent, che ha sede in New Jersey. (Gazzetta del Sud)

La notizia riportata su altre testate

Infatti ben presto il siero potrebbe essere approvato dall’Unione Europea, con l’Ema che sta già valutando il farmaco. Negli Usa la Fda approva il vaccino di Johnson & Johnson. (Inews24)

Vaccino a una sola dose. La raccomandazione del panel di esperti non è vincolante, ma difficilmente l'autorità si muove in direzione opposta: l'approvazione è attesa entro il weekend. (Sky Tg24 )

L'autorizzazione del vaccino monodose della Johnson&Johnson da parte dei vertici della Fda è attesa per oggi, anche se la raccomandazione della commissione degli esperti non è vincolante. Quest'ultima però ha ricevuto un consenso unanime (Ticinonline)

Se la Fda deciderà in linea con la raccomandazione, e si prevede che lo faccia rapidamente, il vaccino diventerà il terzo autorizzato per l'uso negli Stati Uniti. L'autorizzazione del vaccino monodose della Johnson&Johnson da parte dei vertici della Fda è attesa per domani, anche se la raccomandazione della commissione di esperti non è vincolante. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr