“Credo che la gioia sia una scoperta recente”. Brad Pitt svela di aver sofferto di depressione

DiLei CULTURA E SPETTACOLO

Così ha fatto Brad Pitt che ha svelato di aver sofferto di depressione e solitudine.

Brad Pitt compie 58 anni: bellezza e talento in 20 film cult. Cosa c’è dietro le luci della ribalta?

I figli di Brad Pitt però sono grandi, le ragioni di un suo eventuale ritiro sarebbero diverse, ma anche in lui sembra stare maturando una decisione simile

Brad Pitt ha sofferto di depressione e solitudine. L’intervista è stata realizzata per GQ, all’attore infatti è stata dedicata la cover di agosto. (DiLei)

Ne parlano anche altri giornali

Questi commenti di Pitt probabilmente attireranno l’attenzione su come l’amata star del cinema traccia il corso finale della sua carriera. Il frenetico Bullet Train che lo vede protagonista uscirà nelle sale USA il 5 agosto, seguito da un altro ruolo da protagonista per Pitt in Babylon che uscirà questo Natale. (Cinefilos.it)

Questa sua difficoltà a ricordare i volti, preoccupa molto Brad Pitt, che ha dichiarato di avere spesso la sensazione che le persone incontrate abbiano un'impressione negativa di lui rendendolo agli occhi degli altri sempre molto distaccato ed egocentrico. (leggo.it)

L’attore ha poi ammesso di essere molto riflessivo:. In occasione di una recente intervista per la copertina di agosto di GQ, Brad Pitt ha parlato della sua carriera. (BadTaste.it Cinema)

L’ultima parte della carriera di Brad Pitt come attore. La lunga intervista concessa all’americano GQ parte dal presupposto che Brad Pitt si sente un attore finito. Ora è lui stesso a esplicitarlo: «Per tutta la vita mi sono sempre sentito solo». (AMICA - La rivista moda donna)

Quando Brad Pitt parla c’è sempre qualcosa di interessante da scoprire e la sua ultima intervista, realizzata dall'autrice Otessa Moshfegh (Il mio anno di riposo e oblio) non è stata da meno. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site. (Cosmopolitan)

Ad aiutarlo nella difficile ripresa dall'alcolismo, l'amico attore Bradley Cooper che per lui c'è sempre stato, e la registrazione shock dell'esperienza del collega Philip Seymour Hoffman, scomparso anche a causa dei suoi eccessi, durante una seduta degli Alcolisti Anonimi In una intervista a GQ Brad Pitt parla apertamente d come è arrivato al bivio più impegnativo della sua vita. (Tiscali)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr