Arisa cambia pelle: 'Ero romantica, ora penso piuttosto ad un soft porno'

Tiscali.it CULTURA E SPETTACOLO

E a chi le chiede se, in questo senso, ci sia qualcuno che bussa alla porta del suo cuore, lei risponde ironica: "Sono sempre io che busso, mi stanno venendo i calli".

"I maschi si lamentano delle donne, ma non siamo stronze - dice - lo diventiamo, siamo generose e materne, ma vogliamo essere prese sul serio".

Di attivismo e femminismo, Arisa preferisce non parlare, anche se in 'Maddalena' canta di '12 sudditi nudi' e in 'Ortica' mette a nudo "i piccoli traumi legati all'abbandono, alle promesse non mantenute, alle fatiche non ricompensate". (Tiscali.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Due vite: la cantante e l’imprenditrice. Le vite narrate sono in realtà due: quella della cantante e, dopo il matrimonio con il discografico Piero Sugar, la seconda, da imprenditrice e scopritrice di talenti. (LaPresse)

Ricordate com’era Arisa all’inizio della carriera? Trasformazione incredibile

Ma non è mettersi in mostra che l’artista vuole: piuttosto farsi conoscere in una dimensione diversa e più intima, che lei oggi sente particolarmente sua. Oggi invece, qualche accorgimento qua e la la rendono indiscutibilmente sexy e attraente: un cambio davvero da non credere (instaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr