Parole Mourinho: “Allenare una rivale dell’Inter? Una scelta professionale”

Parole Mourinho: “Allenare una rivale dell’Inter? Una scelta professionale”
Europa Calcio SPORT

Ma se un giorno dovessi andare in Italia e allenare una società rivale, non ci penserei due volte.

Ecco le sue parole:. LE PAROLE DI MOURINHO SUL FUTURO. . “Con l’Inter ho vinto tutto, c’è un affetto speciale.

– José Mourinho, da poche settimane esonerato dal Tottenham, ha rilasciato dichiarazioni circa il suo futuro al Times.

Ho questo modo professionale di guardare alle cose”

Ho questo modo professionale di guardare alle cose, e mi sento bene con me stesso. (Europa Calcio)

Se ne è parlato anche su altri media

È stato appena esonerato dal Tottenham e, in vista dei prossimi Europei estivi, sarà editorialista per The Sun, Times e Sunday Times. Ecco quanto riferito: “Con l’Inter ho vinto tutto, c’è un affetto speciale. (CIP)

LEGGI ANCHE > > > CMIT TV | Calciomercato, Nerozzi e il retroscena su Allegri: “Era molto vicino alla Roma”. Il collega ha sottolineato: “Se avesse vinto la Coppa Di Lega Inglese sarebbe stato inesonerabile!” (CalcioMercato.it)

Ho questo modo professionale di guardare alle cose, e mi sento bene con me stesso Mourinho: “Se mi dovesse chiamare una squadra rivale dell’Inter accetterei”. Di seguito le dichiarazioni di Jose Mourinho:. (CalcioNapoli1926.it)

Mourinho al ‘Times’: “Inter affetto speciale, ma allenerei una rivale…”

Lo Special One, specie nella sua parentesi a Milano, ha sempre predicato e sostenuto che non sarebbe mai potuto tornare ad allenare in Italia dopo il trascorso con l'Inter. Pietro Magnani. Poche cose potrebbero funestare l'incontenibile gioia dei tifosi dell'Inter, ormai ad un passo dallo Scudetto dopo 10 anni di sofferenze. (passioneinter.com)

Nel corso di un'intervista al Times, Josè Mourinho, fresco di esonero dal Tottenham, ha parlato anche del passato all'Inter: "Con l'Inter ho vinto tutto, c'è un affetto speciale. Ho questo modo professionale di guardare alle cose, e mi sento bene con me stesso" (Calciomercato.com)

Ma se un giorno dovessi andare in Italia e allenare una società rivale, non ci penserei due volte Per José Mourinho non ci sarebbe nessun problema ad allenare Juve o Milan nonostante due anni sulla panchina dell'Inter e un legame fortissimo con i tifosi nerazzurri. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr