Friuli in giallo. Fedriga avverte: «Vietato abbassare la guardia»

Friuli in giallo. Fedriga avverte: «Vietato abbassare la guardia»
Telefriuli INTERNO

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, ma anche i dubbi rimasti fino a questa mattina, nel pomeriggio è arrivata l’ufficialità.

Rischio moderato e Rt a 0.8, al di sotto della media nazionale, che è di 0.99: il Friuli Venezia Giulia resta in zona gialla.

“Una posizione che non sta né in cielo né in terra” commenta Riccardi, aggiungendo che si sta lavorando per trovare una soluzione

Oggi sappiamo che il Friuli Venezia Giulia sarà in giallo la prossima settimana sulla base di dati che arrivano fino a domenica scorsa. (Telefriuli)

Su altre testate

"L'importante ora - sottolinea il governatore - è mantenere alta l'attenzione per evitare che la curva dei contagi possa subire nuove impennate" Lo dichiara il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. (triestecafe.it)

Tra queste vengono fornite le indicazioni che identificano come prioritarie, tra le categorie successive alla fase 1, quella delle persone estremamente vulnerabili, inserendo i cittadini affetti da specifiche patologie valutate come particolarmente critiche". (Il Friuli)

"Il miglioramento del quadro pandemico, testimoniato dalla riduzione dell'indice Rt e delle ospedalizzazioni sia in area intensiva che negli altri reparti, ha portato alla conferma della zona gialla per il Friuli Venezia Giulia". (TGR – Rai)

16.25 / Il Fvg resta in zona gialla. Fedriga: 'Mantenere alta l'attenzione'

Lo evidenzia la bozza del monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute. È quanto risulta dal monitoraggio settimanale dell'Iss e del ministero della Salute sull'andamento della pandemia Covid-19. (Il Piccolo)

Anche per la prossima settimana il Friuli Venezia Giulia, come anticipato, manterrà la zona gialla. Lo dichiara il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. (Il Friuli)

Sono inoltre 2.436 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 82 casi (3,37%). Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive al Covid-19 complessivamente 73.353 persone con la seguente suddivisione territoriale: 14.354 a Trieste, 32.991 a Udine, 16.443 a Pordenone, 8. (triestecafe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr