Tudor sul nuovo protocollo: "Noi eravamo al 50% di positivi, bisogna adeguarsi"

Tudor sul nuovo protocollo: Noi eravamo al 50% di positivi, bisogna adeguarsi
Milan News SPORT

Così Igor Tudor, tecnico dell'Hellas Verona, ha parlato della situazione legata al Covid-19 e al nuovo protocollo inaugurato in questo weekend

"Metà della nostra squadra l'ha avuto.

Bisogna adeguarsi, avere anche fortuna, o forse anche bravura per non beccarlo".

Noi eravamo sul 50% di contagiati, con questa regola non avremmo giocato tutte e due le partite, insieme ad altre due o tre squadre.

(Milan News)

Se ne è parlato anche su altri media

Dionisi ha esordito in Serie A proprio sfidando gli scaligeri, allora allenati da Eusebio Di Francesco, lo scorso agosto. Tudor non incrocia uomini e schemi con gli emiliani dal 2018-2019 quando sedeva sulla panchina dell’Udinese. (TUTTO mercato WEB)

«Dico sempre che il capocannoniere va valutato senza rigori. Ora c’è da continuare, deve provare ad arrivare a venti, senza però fissarsi sui numeri, perché non è la strada giusta» (Cagliari News 24)

Ora c'è da continuare, deve provare ad arrivare a venti, senza però fissarsi sui numeri, perché non è la strada giusta" Verona: la conferenza di Tudor. (Fantacalcio ®)

Tudor: Sassuolo squadra di qualità, noi vogliamo conquistare la salvezza il prima possibile

In settimana comunque abbiamo lavorato bene e quindi come sempre andremo là per vincere, poi vediamo cosa succederà. Abbiamo anche iniziato bene il girone di ritorno, disputando una grande gara a La Spezia e una buona partita contro la Salernitana. (Calcio Hellas)

Andiamo a Reggio Emilia con le nostre qualità e caratteristiche, restando sempre noi stessi. Vogliamo fare un bel girone di ritorno, abbiamo grande motivazione e vogliamo arrivare alla salvezza il prima possibile. (Hellas Verona)

Il Sassuolo è una società seria che lavora bene ormai da diversi anni, hanno un’impronta di gioco chiara e giovani forti. Andiamo a Reggio Emilia con le nostre qualità e caratteristiche, restando sempre noi stessi. (TgGialloblu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr