L'accusa di Collovati a Romagnoli: "Si prospettava una gran carriera ma non è migliorato"

L'accusa di Collovati a Romagnoli: Si prospettava una gran carriera ma non è migliorato
TUTTO mercato WEB SPORT

Si prospettava una grande carriera, ma non ha avuto grandi miglioramenti.

Sulla possibilità che Romagnoli e Tomori giochino insieme, questo il pensiero di Collovati: "Uno è destro, l’altro è mancino, sarebbe la coppia ideale.

Puoi arrivare in una grande squadra come il Milan ma poi devi lavorare tanto sui tuoi difetti.

L'accusa di Collovati a Romagnoli: "Si prospettava una gran carriera ma non è migliorato". (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre fonti

Sul capitano rossonero resta vigile la Juve. Resta in bilico il futuro al Milan di Alessio Romagnoli, che ha perso la titolarità nello scacchiere di Pioli dopo l’arrivo di Tomori. Il Milan – scrive Gazzetta. (Juventus News 24)

Entrato dalla panchina nel match contro la Lazio, il capitano del Milan è pronto a rientrare nell'undici che inizieranno la sfida contro le Streghe, riprendendo così il suo posto al centro della difesa (Calciomercato.com)

Fulvio Collovati è intervenuto al canale ufficiale Twitch del Milan. Collovati parla anche di Fikayo Tomori, che nelle ultime partite si è reso protagonista in negativo in occasione dei gol subiti: “E’ un giovane validissimo ma ancora troppo inesperto. (MilanLive.it)

La Gazzetta dello Sport: "Il muro Tomori si è sgretolato. E ora il Milan riflette sul riscatto"

LEGGI ANCHE – L’intervista completa ad Enrico Mantovani. «È stata una pessima figura da parte della maggioranza delle società che avevano questa pessima idea. Le società hanno provato ad imitare il modello americano però non si sono resi conto che noi abbiamo un’altra storia. (Sampdoria News 24)

Su Tomori e Romagnoli: “Romagnoli ha esordito giovanissimo nella Roma, poi lo ha valorizzato Mihajilovic alla Sampdoria ed è andato al Milan. Le prime 5-6 partite le giocai alla grande, poi ebbi un calo. (Pianeta Milan)

La Gazzetta dello Sport: "Il muro Tomori si è sgretolato. La società avrebbe certamente esercitato l'opzione di acquisto definitivo a 28 milioni, prima. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr