Biella, furbetti del cartellino al Comune: 33 indagati

"Si assentavano senza giustificazione dal lavoro, senza registrare l'uscita, per svolgere" attività non connesse al servizio, anche ludica", sostiene l'accusa. Sono tutti dipendenti del comune di Biella, indagati dalla Procura locale per truffa a danno ... Fonte: LaProvinciaNotizie LaProvinciaNotizie
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....