La Francia verso l'addio allo standard CHAdeMO per la ricarica rapida

HDmotori ECONOMIA

La fine dello standard di ricarica rapida CHAdeMO sembra essere molto vicina in Francia.

Inoltre, già sappiamo che Nissan ha deciso di utilizzare lo standard CCS per i suoi futuri veicoli elettrici che venderà in Europa

A seguito di una legge del 2017, in Francia era stato stabilito che sino al 2024 i punti di ricarica rapida avrebbero dovuto disporre sia dello standard CCS e sia di quello CHAdeMO. (HDmotori)

La notizia riportata su altri media

La Francia verso l’addio allo standard CHAdeMO per la ricarica rapidaHDblog. (Zazoom Blog)

Questa decisione aveva favorito il diffondersi di questa soluzione oltralpe, a tutto vantaggio delle poche vetture che la utilizzano, Nissan Leaf su tutte. L'obbligo andava rispettato anche nelle nuove installazioni in cui normalmente il CHAdeMO non era nemmeno considerato, come nelle stazioni Ionity, notoriamente dedicate solo a vetture con il Combo CCS. (DMove.it)

Lo standard CHAdeMO, per un breve periodo, ha riscosso più successo del CCS ed è stato adottato da numerose case automobilistiche asiatiche, soprattutto giapponesi, con ricarica esterna. Il Governo francese, in sostanza, è desideroso di conoscere l’affidabilità dell’infrastruttura di ricarica così da offrire al cittadino un servizio stabile e utile. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr