Borse in rosso in Europa e le banche non salvano Wall Street

Borse in rosso in Europa e le banche non salvano Wall Street
Più informazioni:
FIRSTonline ECONOMIA

Utili e ricavi sopra le attese anche per JpMorgan, che registra però un forte calo (-13%) dei ricavi sul trading, superiore alle previsioni

GRANDI BANCHE E GRANDI GUADAGNI NEGLI USA. Sono usciti oggi i risultati del quarto trimestre 2021 delle grandi banche Usa, che mostrano grandi guadagni, ma non tutte vengono premiate in Borsa.

La nomina dovrà essere approvata dal Senato e potrebbe trovare il sostegno di quei Democratici che hanno chiesto alla Fed una posizione più dura nella regolamentazione delle grandi banche e un approccio più audace sul tema dei rischi finanziari posti dal cambiamento climatico. (FIRSTonline)

Su altri media

All’inaugurazione dello stand Italia il Presidente Enit Giorgio Palmucci e l’Ambasciatore italiano in Spagna Riccardo Guariglia. News – Italia, in 10 anni aumentate presenze spagnoli negli esercizi ricettivi italiani. (Sardegna Reporter)

Sui listini pesano l'informatica (-2,2%), con la crisi dei semiconduttori, le banche (-0,5%) e le assicurazioni (-0,7%). Seduta all'insegna del rialzo per l'energia (+0,7%), con il prezzo del petrolio che continua a salire (Tiscali.it)

Sul Ftse Mib spicca in positivo solo Leonardo che ha ottenuto una commessa dalla Difesa austriaca per la fornitura di elicotteri: il contratto vale 346 milioni di euro. Fuori dal Ftse Mib è sui massimi storici Mondadori. (Il Sole 24 ORE)

Borsa: Europa chiude in rosso, a Milano prosegue fuga da Tim (-3,2%) -3-

Borse europee negative all’avvio, con gli investitori che guardano all’andamento del prezzo delle materie prime. Le Borse asiatiche chiudono in calo, dopo la riunione della Banca centrale giapponese che ha lasciato invariati i tassi d’interesse e ha aggiornato le prospettive sull’inflazione. (Bizjournal.it - Liguria)

Si muovono sulla parità i titoli legati al, in scia ai rialzi delle quotazioni del greggio: il Brent è ai massimi da oltre sette anni per le tensioni in Medioriente che potrebbero frenare le forniture. (Borsa Italiana)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr