Piazza Affari sulla parità (+0,11%) con spread a 102 punti base

Milano Finanza ECONOMIA

Le vendite al dettaglio nell'Eurozona sono cresciute del 3% su base mensile, mentre sono scese del 2,9% a livello annuale a febbraio.

Attenzione poi alla Cina, con le vendite al dettaglio a marzo e il Pil nel primo trimestre, in agenda venerdì

"L'azionario europeo è cautamente positivo dopo il dato sulle vendite al dettaglio nell'Eurozona in miglioramento e in vista di una settimana densa di eventi", spiega Sophie Griffiths, market analyst di Oanda. (Milano Finanza)

Su altre testate

Advertising. CorriereQ : Borsa: Europa in ordine sparso, su le banche, male i farmaci - fisco24_info : Borsa: Europa in ordine sparso, su le banche, male i farmaci: Petroliferi guadagnano con greggio in rialzo, positiv… - daybinary : Borsa: Europa prosegue debole, Milano accelera - CorriereQ : Borsa: Europa prosegue debole, Milano accelera - Benzinga_Italia : ? (Zazoom Blog)

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca. I titoli Nuance balzano del 16,1% alla notizia dell’acquisto dell’azienda da parte di Microsoft in un’operazione da 19,7 miliardi di dollari. (FX Empire Italy)

Tutti in rosso invece i farmaceutici e ad avere la peggio sono Ucb (-2%), Vifor (-1,9%) e Glaxo (-1,6%) Bene la maggioranza delle banche, da Bank of Ireland (+3,2%) a Lloyds (+2,4%) e Barclays (+2%), con alcune in controtendenza, come Hsbc (-0,5%). (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Ieri, in un'intervista per il programma '60 Minutes' della Cbs, Powell ha poi ribadito che "e' altamente improbabile che aumenteremo i tassi d'interesse quest'anno. Dopo i primi minuti di scambi, il Dow Jones cede 50,22 punti (-0,15%), lo S&P 500 perde 5,08 punti (-0,12%), il Nasdaq scende di 41,49 punti (-0,30%) (Borsa Italiana)

Inoltre, “il recente indebolimento delle quotazioni petrolio e le “più contenute preoccupazioni per un rialzo dell’inflazione rappresentando un ulteriore fattore di stabilità per i mercati”. (Wall Street Italia)

La Borsa americana si è mantenuta suoi livelli prossimi al record storico in apertura di settimana il 12 aprile: a circa dieci minuti dall’avvio l’S&P 500 si trova in calo dello 0,080%, così come il Dow Jones. (Wall Street Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr