Incendio ad Airola, una nube nera e tossica arriva fino a Napoli

Incendio ad Airola, una nube nera e tossica arriva fino a Napoli
QUOTIDIANO NAZIONALE INTERNO

Inoltre domani ad Airola le scuole rimarranno chiuse.

Napoli, 13 ottobre 2021 - Un vasto incendio è divampato oggi pomeriggio nella zona industriale di Airola, in provincia di Benevento.

Non risultano feriti perchè la zona è adibita a deposito e chi ci lavorava è riuscito ad allontanarsi in tempo

Il vice sindaco di Airola, Michele Napoletano, è sul posto e ha definito la situazione "drammatica". (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

A sostenerlo è il presidente dell'Ordine nazionale dei Biologi Vincenzo D'Anna che in serata ha. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Al lavoro i tecnici dell’Arpac che dovranno monitorare la qualità dell’aria. Un altro collega è stato soccorso dal 118 ma non ha avuto bisogno del ricovero. (EdizioneCaserta)

Dall’area escono ancora i mezzi dei pompieri impegnati a spegnere gli ultimi focolai e a mettere in sicurezza la struttura. Materiali che hanno alimentato una grossa nube di fumo nero che nel pomeriggio di ieri ha avvolto l’intera Valle Caudina. (NTR24)

Incendio Airola, vigile del fuoco in ospedale: scuole chiuse e nube tossica fino a Napoli

La presenza del fumo e tale che anche su Google il meteo in tempo reale segnala la presenza di fumo Il vento spira da nord est in queste ore e dovrebbe aumentare in serata come da bollettino meteo. (Positanonews)

(mi-lorenteggio.com) Stresa, 14 ottobre 2021 – E’ proseguito per tutta la giornata di ieri il lavoro preparatorio dei Vigili del fuoco sulla montagna del Mottarone a seguito della tragedia del maggio scorso. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Scuole chiuse, danni ingenti, finestre chiuse per evitare di respirare aria tossica e un vigile del fuoco ricoverato in ospedale per intossicazione. Nube tossica fino a Napoli: aria irrespirabile. L’alta colonna di fumo nero si è alzata in cielo ed è visibile anche a diversi chilometri di distanza, città di Napoli compresa. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr