Mass Effect Legendary Edition: analisi dei cambiamenti e delle performance

Mass Effect Legendary Edition: analisi dei cambiamenti e delle performance
IGN Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Mass Effect, pubblicato nel 2007, ha riposizionato l'asticella delle aspettative per gli appassionati di RPG, nel corso dell'era Xbox 360.

Mass Effect 2 partiva da una base migliore. In Mass Effect 2 non ho notato un cambiamento così importante, ma c'era sicuramente più di quello che mi sarei aspettato

I cambiamenti che Bioware ha apportato al primo Mass Effect nell'ambito della Mass Effect Legendary Edition sembrano già impressionanti nella versione preliminare che abbiamo potuto ammirare e che vi presentiamo in questo video realizzato da Destin Legarie di IGN US.

Ho avuto la possibilità di analizzare alcune porzioni del gioco, ancora preliminari, realizzate per mostrare i grandi miglioramenti su cui il primo Mass Effect ha potuto contare, e anche dare uno sguardo a come Mass Effect 2 e Mass Effect 3 sono stati migliorati. (IGN Italia)

Ne parlano anche altre testate

Electronic Arts ha pubblicato un lungo post dedicato a Mass Effect Legendary Edition per parlare di bilanciamento, ottimizzazione e migliorie apportate ai giochi. Mass Effect Legendary Edition potrà contare su di un nuovo bilanciamento, su svariate ottimizzazioni e, in generale, su di una serie di migliorie che Electronic Arts ha descritto nel dettaglio con un post ufficiale. (Multiplayer.it)

La resa dei conti avviene in Mass Effect 3, quando la galassia si unisce, ma le scelte compiute nell'intera trilogia decideranno chi combatterà al vostro fianco Come ultima modifica per gli scontri a fuoco, abbiamo anche corretto le munizioni in Mass Effect 2. (MondoXbox)

Mass Effect Legendary Edition: tutte le modifiche a gameplay e combattimenti

Poche ore fa, gli sviluppatori hanno scritto un lungo post illustrando tutte le più importanti novità e modifiche dal punto di vista del gameplay, del sistema di combattimento, della guida e della creazione del personaggio. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr