Milan, Sconcerti contro Ibrahimovic: "Come il cattivo Ronaldo"

Milan, Sconcerti contro Ibrahimovic: Come il cattivo Ronaldo
SerieANews SPORT

Un attaccante a segno “in 2 sole partite delle ultime 7 di campionato” e che “ha la stessa cadenza del cattivo Ronaldo attuale”.

Lo scrive anche Mario Sconcerti sul ‘Corriere della Sera’ in cui analizza il momento difficile del Milan.

Milan, Sconcerti su Ibrahimovic: “Grande limite”. L’attaccante svedese, invece, nelle ultime uscite non ha inciso come da abitudine.

Nulla ancora di compromesso, a patto che Ibrahimovic torni re Zlatan e trascini i rossoneri fuori dalle sabbie mobili

Male Ibrahimovic, come male Ronaldo e a dirlo sono anche i numeri: Ibrahimovic, assenze comprese, ha segnato solo contro Cagliari e Crotone nelle ultime 15 partite. (SerieANews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Lukaku ha subito segnato di più ma non ha mai avuto un buon rapporto con la tecnica". Lukaku di gol ne ha segnati 169 e ha giocato in sei squadre, Anderlecht, Chelsea, West Bromwich, Everton, Manchester United, solo un campionato belga vinto. (Milan News)

Forse la prima buona idea è vedere cosa aveva fatto Ibrahimovic all’età attuale di Lukaku. Secondo piccola aritmetica questo fa di lui un grande centravanti, non ancora un fuoriclasse. (fcinter1908)

Mario Sconcerti ha analizzato la vittoria dei nerazzurri, evidenziando quanto la squadra sia cresciuta grazie alle intuizione dell’allenatore e il salto di qualità fatto da Lautaro Martinez. L’Inter oggi è una glaciale forzatura che rovescia quasi tutte le convinzioni del calcio“ (passioneinter.com)

Sconcerti: “È stata un’Inter europea. Lautaro va oltre il miglior Dybala. Eriksen e Perisic…”

Bennacer che non c’è e soprattutto Calhanoglu, il suo vero giocatore, che si è fermato. Sulle pagine del Corriere della Sera, Mario Sconcerti ha commentato così il momento del Milan dopo il ko contro l'Inter: "Il Milan si è smagrito, ha perso tutto il centrocampo. (Milan News)

Il salto di qualità di Lautaro è il salto di tutta l’Inter. Mario Sconcerti ha parlato dell’Inter di Conte e del momento di Lautaro, avanzando il paragone con Dybala. Lautaro Martinez è già meglio di Dybala. (Juventus News 24)

"È stata un’Inter europea dove Lautaro è diventato il migliore. Il giornalista ha elogiato in particolare Lautaro, autore di una doppietta e una grande gara. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr