Nuovi positivi ogni 100mila abitanti: la soglia di 250 superata da sette comuni del comprensorio

OglioPoNews ECONOMIA

La soluzione adottata per stabilire i comuni maggiormente a rischio, per la fascia bresciana, è stata quella di calcolare il numero dei nuovi casi positivi nell’ultima settimana, proiettandoli poi sulla soglia dei 100mila abitanti.

In questo modo l’ATS viene a sapere quali sono i comuni che superano la soglia, stabilita in 250 unità, di nuovi positivi ogni 100mila abitanti, rapportando il dato all’ultimissimo periodo. (OglioPoNews)

Su altri giornali

I nuovi casi per provincia. Milano: 1.003; Bergamo: 280; Brescia 1.016; Como: 175; Cremona: 169; Lecco: 94; Lodi: 66; Mantova: 153; Monza e Brianza: 187; Pavia: 144; Sondrio: 61; Varese: 112. (Prima Pavia)

A C.R., non presente in caso al momento dell’arrivo della Mobile, è stato intimato di presentarsi in questura L’auto ha cominciato a correre in maniera forsennata per le vie del centro, tallonata a breve distanza da quella della Polizia. (OglioPoNews)

Il totale comprensoriale diventa così di 6.142 positivi Nella giornata di venerdì i dati delle Prefetture di Cremona e di Mantova, in accordo con ATS Valpadana, hanno segnalato 55 nuovi positivi nel comprensorio Oglio Po: numero sostenuto, per quanto in lieve calo rispetto a giovedì. (OglioPoNews)

I fatti risalgono al 19 febbraio scorso, quando i militari, in via Ettore Sanfelice di Viadana, hanno controllato un uomo alla guida di una VW Golf, mentre aspettava un suo connazionale che lo stava raggiungendo a piedi; i militari hanno controllato entrambi gli uomini, scoprendo che il guidatore era sottoposto ad obbligo di isolamento domiciliare dal 25 gennaio perché positivo al covid19, variante inglese. (OglioPoNews)

L’ultima rilevazione dell’Arpa parla di 84 microgrammi di Pm10 per metro cubo d’aria ben al di sopra del limite dei 50. Le previsioni meteo, per i prossimi due giorni, danno poche speranze in un cambio della situazione: l’alta pressione continua e con essa l’accumulo di sostanze nocive nell’aria. (La Gazzetta di Mantova)

La maggior parte dei cittadini viadanesi al momento positivi al Covid test (67, pari al 41,9 per cento del totale) appartengono alla fascia d’età 20-50, ma ben 33 sono over 65. Il 10 febbraio scorso, quando a Viadana si raggiungeva quota 1.200 contagi da inizio pandemia, Castiglione era a 1.237 e Suzzara a 945. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr