Como, la mongolfiera spezza una scultura del Tempio Voltiano

Como, la mongolfiera spezza una scultura del Tempio Voltiano
Più informazioni:
Corriere Milano INTERNO

Un fregio si è staccato ed è crollato al suolo.

Un video pubblicato sulla pagina Instagram «Welcome to favelas» mostra l’incidente accaduto lunedì mattina a Como, quando una mongolfiera durante il decollo ha urtato il Tempio Voltiano, simbolo della città, causando ingenti danni.

Per fortuna non ci sono stati feriti

(Corriere Milano)

Su altri media

I voli dell’agenzia "Balloon Tour" continuano nei cieli nitidi di ottobre sul lago di Como mentre si contano i danni e ci si domanda chi li pagherà dopo che una mongolfiera si è abbattuta sul Tempio Voltiano, quello che campeggiava sulle 10mila lire. (Gazzetta del Sud)

I vigili del fuoco sono intervenuti con l'autoscala per mettere in sicurezza la zona, mentre Comune e Sovrintendenza hanno effettuato un sopralluogo per valutare i danni. Fortunatamente non ci sono stati feriti. (Il Messaggero)

Anche alla scalinata del Tempio è stata danneggiata, colpita dal fregio volato a terra. Uno dei monumenti simbolo della città lombarda, dedicato allo scienziato Alessandro Volta, ha riportato ingenti danni dopo che ieri, lunedì 11 ottobre, una mongolfiera ha impattato su di esso. (MeteoWeb)

Mongolfiera colpisce il Tempio Voltiano sul lungolago di Como: danni all'edificio neoclassico

Lo schianto ha comportato non pochi danni. Una falsa partenza proprio di fianco al Tempio, poi il cestone con i passeggeri tocca le piante e infine la colonna dell'edificio storico che si stacca e finisce a terra, miracolosamente senza ferire nessuno. (Prima Lecco)

di 14 Galleria fotografica La mongolfiera urta il Tempio Voltiano e lo danneggia nella parte superiore. . . . . Foto 5 di 5. . . . . A fare una verifica anche i pompieri del comando di Como con l’autoscala ed altre squadre per vericare la situazione Manovra già fatta decine di volte in precedenza, ma oggi evidentemente qualcosa è andato storto. (CiaoComo)

Il Tempio Voltiano, omaggio di Como al suo cittadino più illustre e noto anche per essere stato raffigurato sulle vecchie banconote da 10mila lire, è chiuso per restauri, per cui al momento dell'impatto all'interno non c'era nessuno Il cestello ha colpito i fregi nella parte alta dell'edificio neoclassico realizzato nel 1927 che ospita il museo con i cimeli di Alessandro Volta e sorge nei giardini lungo il lago nei pressi dello stadio Sinigaglia: una colonnina è caduta al suolo da un'altezza di circa cinque metri, frantumandosi e danneggiando la scalinata di accesso. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr