Milenkovic, tra oggi e domani si decide il suo futuro

Milenkovic, tra oggi e domani si decide il suo futuro
Fcinternews.it SPORT

Tra oggi e domani verrà deciso il futuro di Nikola Milenkovic, il difensore serbo che tanto piace a Inter e Juventus.

Secondo il Corriere Fiorentino, l'agente del serbo, Fali Ramadani, è atteso in Italia nelle prossime 48 ore per discutere con il club viola del suo assistito.

L'obiettivo è la firma di Milenkovic per un triennal da 3 milioni a stagione

Commisso si aspetta offerte di almeno 15 milioni: in caso contrario, il difensore verrebbe messo fuori dal mercato e inizierebbero i tentativi per un nuovo rinnovo. (Fcinternews.it)

La notizia riportata su altri media

Secondo quanto riportato questa mattina da il Corriere Fiorentina, nelle possime ore Fali Ramadani arriverà a Firenze per incontrarsi direttamente con Joe Barone e Daniele Pradè, per cercare di chiudere definitivamente la questione. (Calciomercato.com)

L’agente del difensore, Fali Ramadani, è atteso nelle prossime 48 ore in Italia per un incontro con la società toscana Chiellini e De Ligt, quindi, sono stati sostituti dal brasiliano, appunto, e dall’arrivo del giovane Gatti. (SpazioJ)

Cresce l'attesa per l'incontro fra Fali Ramadani e la Fiorentina. Nessun ultimatum al procuratore però, scrive stamani Tuttosport, la speranza del club di Viale Fanti è quella di arrivare ad un accordo per il difensore serbo (Viola News)

Il punto sul mercato: Milenkovic e una fascia di capitano che potrebbe significare qualcosa

Il Corriere Fiorentino in edicola stamani racconta dell’arrivo in città di Fali Ramadani. Tra oggi e domani Fali Ramadani (che in queste ore ha avuto un contatto col Tottenham) è atteso in Italia e da lui la Fiorentina si aspetta risposte definitive: o mette sul tavolo un’offerta da almeno 15 milioni (occhio alla Juventus, sempre alle prese con la cessione di Rugani) o Nikola verrà molto probabilmente tolto dal mercato con la società pronta a fargli firmare un triennale da (circa) 3 milioni netti a stagione (Fiorentina.it)

A partire proprio dall’amichevole contro il Qatar, che ha visto Nikola Milenkovic scendere in campo dal primo minuto e per di più con la fascia di capitano. In caso di partenza di Milenkovic, ma forse anche qualora rimanesse, la Fiorentina vuole mettere un altro tassello in difesa. (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr