Donna accoltellata per difendere il marito

Donna accoltellata per difendere il marito
Today.it INTERNO

Ha cercato di dividere il marito e un vicino di casa durante una lite, nell'androne del palazzo, ed è rimasta ferita con una coltellata al collo.

E' ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale una donna di 39 anni che sabato sera è stata ferita durante una violenta lite finita nel sangue a Desio, provincia di Monza.

Prima il citofono che suonava con insistenza poi la discussione finita nel sangue nell'androne del palazzo, davanti alle scale. (Today.it)

Su altri giornali

La donna invece è stata trasportata in codice rosso presso l’ospedale San Gerardo di Monza per la ferita lacerocontusa riportata al collo All’interno dell’abitazione è stato anche ritrovato e sequestrato un coltello da cucina del tutto compatibile a quello impugnato dall’uomo durante l’aggressione. (Il Notiziario)

Grazie anche ad alcune immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza del palazzo dove i tre vivono, i militari hanno ricostruito l'aggressione. A questo punto è intervenuta la moglie per dividerli ma ha avuto la peggio: è stata colpita al collo mentre suo marito al braccio (leggo.it)

La lite al pianterreno Il coltello usato nell’aggressione Quando i due sono scesi al pianterreno, sono stati aggrediti da un condomino che conoscevano bene. Barricato in casa Il fracasso ha allarmato i condomini: molti si sono affacciati o sono scesi a vedere, qualcuno ha chiamato i carabinieri (Corriere della Sera)

Cerca di dividere il marito e il vicino durante una lite, donna viene accoltellata

Nella serata di ieri 11 settembre una 39enne è stata accoltellata al collo e al braccio al termine di una lite a Desio, in provincia di Monza e Brianza. (Fanpage.it)

All’interno dell’abitazione è stato anche ritrovato e sequestrato un coltello da cucina del tutto compatibile a quello impugnato dall’uomo durante l’aggressione. Dopo un ulteriore tentativo di aggressione, il 55enne ripone il coltello nella borsa e sale nel proprio appartamento al secondo piano. (varesenews.it)

La lite e la coltellata. Prima il citofono che suonava con insistenza poi la discussione finita nel sangue nell'androne del palazzo, davanti alle scale. Ha cercato di dividere il marito e un vicino di casa durante una lite, nell'androne del palazzo, ed è rimasta ferita con una coltellata al collo. (MonzaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr