Italia-Svezia Under 21, aperta indagine Uefa

Italia-Svezia Under 21, aperta indagine Uefa
Sportal SPORT

14 Ottobre 2021. La partita si è giocata martedì a Monza. L'Uefa ha deciso di aprire un'indagine su quanto accaduto dopo Italia-Svezia, gara giocata martedì a Monza valida per le qualificazioni ai prossimi Europei Under 21.

La Svezia aveva poi fatto un esposto.

"Ai sensi dell'articolo 31(4) del regolamento disciplinare Uefa - si legge nella nota ufficiale Uefa -, un ispettore etico e disciplinare Uefa è stato nominato per condurre un'indagine sugli incidenti che si sarebbero verificati durante la partita di qualificazione agli Europei Under 21 2023 tra Italia e Svezia giocata il 12 ottobre 2021. (Sportal)

Ne parlano anche altre fonti

La federcalcio svedese aveva infatti accusato un giocatore dell'Italia (non precisato) di aver insultato, a sfondo razziale, l'attaccante Elanga. Informazioni in merito all’indagine saranno rese disponibili a tempo debito" (Calciomercato.com)

dell'Under 21 svedese Claes Eriksson, il giovane calciatore di colore sarebbe stato vittima di insulti razzisti da parte di un giocatore azzurro: "Nessuno dovrebbe essere oggetto di razzismo, è completamente inaccettabile. (Eurosport IT)

«In conformità con l’Articolo 31(4) del Regolamento Disciplinare UEFA, un Ispettore Etico e Disciplinare UEFA è stato nominato per condurre un’indagine sugli incidenti che si sarebbero verificati durante la partita di qualificazione del Campionato Europeo UEFA Under 21 2023 tra Italia e Svezia giocata il 12 ottobre 2021». (Calcio e Finanza)

Arese. A IL CENTRO apre un RStore APPLE tra i più grandi d’Italia

Nessuno dovrebbe mai subire attacchi razzisti, siamo al fianco di Anthony per quanto gli è accaduto Indagine per insulti razzisti, la Uefa indaga su un calciatore italiano La Uefa ha aperto un’indagine per verificare attendibilità delle proteste e veridicità dei fatti denunciati dalla Svezia, al termine della partita della selezione under 21 contro l’Italia. (Sport Fanpage)

Nella partita di Monza finita 1-1, la Svezia ha denunciato un presunto episodio di razzismo dopo il gol del pareggio arrivato al 92’, un insulto razzista da parte di un azzurrino a Anthony Elanga, esterno classe 2002 tesserato per il Manchester United. (La Gazzetta dello Sport)

R-Store Apple Premium Reseller, l’azienda partner di Apple da ormai 13 anni, apre ad Arese uno tra gli store più grandi d’Italia per un’esperienza di acquisto ancora più immersiva e completa e per fornire servizi post vendita rapidi, efficienti e professionali a tutti gli Apple addicted e a chi si avvicina al brand per la prima volta. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr