Virus, 28 positivi in più e nessun decesso a Massa-Carrara. Oltre 50mila vaccinati in provincia

Virus, 28 positivi in più e nessun decesso a Massa-Carrara. Oltre 50mila vaccinati in provincia
La Voce Apuana INTERNO

All’ospedale di Cecina 28 i ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva

I ricoverati sono 1.555 (9 in più rispetto a ieri), di cui 249 in terapia intensiva (1 in meno).

All’ospedale di Pontedera 35 ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 69 i ricoverati, di cui 13 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 86 i ricoverati, di cui 15 in Terapia intensiva.

(La Voce Apuana)

Ne parlano anche altri giornali

Dopo le botteghe di artigianato artistico, è la volta del bando bis destinato al mondo della ristorazione, ovvero ristoranti (anche ambulanti), catering, bar, gelaterie, pasticcerie e simili, ed allargato ai fornitori. (ArezzoNotizie)

A regime le programmazioni potranno dunque essere mensili e il portale rimanere sempre aperto. Intanto arriva in Toscana la prima finestra per i sessantenni. (tvprato.it)

La crisi del settimo mese tra Pd e Giani avrebbe congelato anche il varo del nono assessore e dei due sottosegretari Paolo Chiappini è braccio destro di Giani tanto che ha rivestito un ruolo particolarmente significativo anche in campagna elettorale. (LA NAZIONE)

Contributi Covid, un nuovo bando per il mondo della ristorazione

I sanitari Sempre in settimana è prevista la nuova chiamata alle prenotazioni per i sanitari Lo si potrà fare fino ad esaurimento delle dosi al momento disponibili, dopodiché la finestra si chiuderà. (Corriere Fiorentino)

Le dosi complessivamente somministrate ai settantenni sono state 227.632. Prosegue campagna per settantenni. Avanti con la campagna di vaccinazione anti Covid dei settantenni: ci sono dosi sufficienti, fanno sapere dalla Protezione Civile e dagli uffici dell’assessorato alla sanità, per garantire la prima somministrazione a tutti i nati nella decade che ancora non ne hanno usufruito e che possono dunque prenotarsi. (Toscanaoggi.it)

Facile la compilazione dei modelli, per cui non ci sarà necessità di essere seguiti da un professionista per farlo Dopo le botteghe di artigianato artistico, è la volta del bando bis destinato al mondo della ristorazione, ovvero ristoranti (anche ambulanti), catering, bar, gelaterie, pasticcerie e simili, ed allargato stavolta pure ai fornitori. (PisaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr