Giornata mondiale della vista, a Carrara screening gratuiti per tutta la cittadinanza

Giornata mondiale della vista, a Carrara screening gratuiti per tutta la cittadinanza
La Voce Apuana SALUTE

L’importante appuntamento è organizzato dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità in collaborazione con l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Massa Carrara e con il coordinamento della struttura di Oculistica di Massa e Carrara diretta da Franco Passani, che è anche vice presidente dell’associazione

In occasione di questa ricorrenza, domani, giovedì 14 ottobre, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14.30 alle 16.30, i medici oculisti dell’unità operativa di Oculistica dell’Asl per l’ambito di Massa e Carrara eseguiranno screening visivi gratuiti, rivolti a tutta la cittadinanza, all’interno dell’unità mobile oculistica “Vistamobile” che sarà presente nel parcheggio all’interno dell’ex monoblocco. (La Voce Apuana)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’iniziativa vede inoltre il sostegno di Esselunga e in occasione della Giornata mondiale della vista nei negozi della catena saranno diffusi opuscoli informativi e messaggi radio di sensibilizzazione Queste alcune delle malattie che minacciano la vista, toccando oltre tre milioni di persone in Italia. (ilmessaggero.it)

Il dato arriva da UICI-Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Liguria che oggi, nella giornata internazionale della vista, ha voluto fare il punto in sala Trasparenza di Regione Liguria sulle attività di prevenzione e di informazione verso la popolazione alla presenza dell’assessore regionale alle politiche sociali Ilaria Cavo. (Liguria 24)

Il dato arriva da UICI-Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Liguria che oggi, nella Giornata Internazionale della vista, ha voluto fare il punto in sala Trasparenza di Regione Liguria sulle attività di prevenzione e di informazione verso la popolazione alla presenza dell’assessore regionale alle Politiche Sociali Ilaria Cavo. (Liguria 24)

Giornata mondiale della vista, in Liguria 5mila persone con patologie gravi

Attualmente gli iscritti all’UICI sono circa 2mila mentre la popolazione ligure di ipovedenti e non vedenti è composta da circa 5mila persone E Regione Liguria ha messo in campo progetti mirati come lo sportello informativo creato assieme per l’organizzazione di attività ricreative e di socializzazione e poi la formazione preventiva in campo oftalmologico. (Prima il Levante)

Sarà domani (14 ottobre) e sarà promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità, Iapb Italia onlus. Gli occhi sono la principale “porta” d’accesso al mondo esterno: forniscono circa l’80 per cento delle informazioni sull’ambiente che ci circonda. (PalermoToday)

. » Leggi tutto Il dato arriva da UICI-Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Liguria che oggi, nella Giornata Internazionale della vista, ha voluto fare il punto in sala Trasparenza di Regione Liguria sulle attività di prevenzione e di informazione verso la popolazione alla presenza dell’assessore regionale alle Politiche Sociali Ilaria Cavo. (Liguria 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr